Frittelle di Carnevale ripiene di crema pasticcera all’arancia la ricetta

Frittelle di Carnevale ripiene di crema pasticcera all’arancia la ricetta

Ci siamo gente…
Ormai il Carnevale è entrato nel vivo e immagino le mamme che devono preparare dolcetti e frittelle per le festicciole dei bimbi..
E allora non perdetevi questa ricetta che vi farà fare un figurone!
Si tratta delle Frittelle di Carnevale ripiene di crema pasticcera all’arancia: una vera golosità, con un ripieno morbido morbido.

Nel video vedete la preparazione passo passo dei tortelli.

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti per i tortelli

  • 225 g Farina 00
  • 200 ml Acqua
  • 150 ml Latte
  • 70 g Burro
  • 4 Uova
  • 25 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale fino
  • Olio di semi di arachide (per friggere)
  • Zucchero a velo (per decorare)

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 75 g Zucchero
  • 25 g Farina 00
  • 2 Tuorli
  • Estratto di vaniglia (qualche goccia)
  • 1 Scorza d'arancia (non trattata)

Preparazione

  1. Versate il latte e l’acqua in una casseruola, unite il burro, un pizzico di sale e portate a bollore.
    Togliete la casseruola dal fuoco e versate tutta in una volta la farina setacciata.
    Mescolate con un cucchiaio di legno evitando la formazione di grumi, quindi rimettetela sul fuoco e, continuando a mescolare, cuocete l’impasto fino a che si staccherà dalle pareti della casseruola.
    Togliete l’impasto dal fuoco e lasciatelo intiepidire.
    Mettetelo nella planetaria e, lavorando col gancio a foglia (o K), aggiungete uno alla volta le uova; aspettate che il primo sia stato completamente assorbito prima di aggiungere quello successivo.
    Per ultimo versate lo zucchero e finite di impastare.
    Dovrete ottenere un impasto piuttosto appiccicoso che andrà lasciato riposare per almeno mezz’ora, coperto con pellicola, prima dell’utilizzo.

  2. Trascorso questo tempo mettete a scaldare abbondante olio di arachidi e, quando sarà ben caldo, aiutandovi con 2 cucchiai, tuffate un po’ di impasto per volta come mi vedete fare nel video!
    Le frittelle cominceranno a gonfiarsi (non subito, ma non vi spaventate); giratele di tanto in tanto perchè possano colorirsi da ogni parte, quindi scolatele bene prima di disporle su un vassoio coperto con carta assorbente, così che possano rilasciare l’eventuale olio in eccesso.
    Quando saranno intiepidite, fatele rotolare nello zucchero semolato.
    Gonfiandosi in fase di cottura, restano vuote all’interno, quindi sono perfette per essere riempite con la crema.

  3. Preparate la crema così: versate il latte in un pentolino antiaderente, aggiungete l’estratto di vaniglia e la scorza di arancia non trattata (mi raccomando, solo la parte arancio perché quella bianca è amarissima); fatelo scaldare (ma non bollire) quindi toglietelo dal fuoco, filtratelo e lasciatelo intiepidire.

    Separate i tuorli dagli albumi (che potrete utilizzare per altre preparazioni, per esempio delle golose Lingue di gatto – qui la ricetta).
    Metteteli in una ciotola con lo zucchero e lavorateli con le fruste, fino a renderli spumosi.
    Unite la farina setacciandola e amalgamate fino al completo assorbimento.
    A questo punto incorporate un po’ alla volta il latte, mescolate fino a quando il composto non si sarà completamente amalgamato e rimettete sul fuoco, cuocendo a fuoco dolce e mescolando continuamente, fino a che la crema non si addenserà.


    Spegnete, versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare, avendo cura di coprirla con della pellicola che andrà fatta aderire alla crema, altrimenti si forma una crosticina fastidiosa.

    Mettetela in una sac a poche con una punta apposta per farcire e riempite i tortelli.

Per non perderti le mie ricette

Ti piacciono le mie ricette?
Iscriviti al mio canale Youtube!! Puoi farlo cliccando qui
Vieni lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Ti aspetto anche sul mio blog Fulvia’s Kitchen

Share
Precedente Ciambelline di frolla montata alla vaniglia per Carnevale la ricetta Successivo Tagliatelle homemade con pere, gorgonzola e cavoletti di Bruxelles la ricetta

Lascia un commento