Biscotti tipo abbracci con farina di mais e cacao – per la festa della mamma

Biscotti tipo abbracci con farina di mais e cacao – per la festa della mamma

Bentornati su Il Verde in Tavola.
Per la festa della mamma, quest’anno, ho pensato di creare (certo, non ho inventato niente, in commercio si trovano di marche diverse) un biscotto bicolore che ricorda un abbraccio materno.
Una parte “bianca” e una cioccolatosa “nera” che, abbracciandosi, rendono perfetti questi biscotti.
Venite a scoprire con me come si preparano.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15/18 minuti
  • Porzioni:
    30/35 biscotti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 350 g Farina di mais (Macinafatto (o Fioretto))
  • 150 g Farina 00
  • 150 g Zucchero
  • 130 g Burro
  • 60 g Cacao zuccherato in polvere
  • 2 Uova
  • Latte
  • 1 pizzico Sale fino
  • 7 g Lievito di birra secco

Preparazione

  1. Mescolate le farine e setacciatele.
    Io ho usato l’impastatrice con il gancio a foglia, quindi ho messo le farine nella ciotola della planetaria (se volete invece, mettetele sulla spianatoia a fontana e impastate a mano).
    Aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero, le uova e il burro fuso al microonde.
    Dopo averlo sciolto in un pochino di latte tiepido, aggiungete anche il lievito.
    Impastate e, nel caso l’impasto risultasse troppo denso, aggiungete qualche goccia di latte.
    Dividete in 2 l’impasto e ad una parte aggiungete il cacao e amalgamate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Mettete i due impasti in ciotole separate e ricopritele con la pellicola; mettetele a riposare (se le mettete in frigorifero, quando le tirerete fuori saranno da lavorare un pochettino perché il burro della frolla tende ad indurire) per circa mezz’ora.


    Trascorso questo tempo trasferite gli impasti sulla spianatoia; prendete un pezzettino di impasto “bianco” e arrotolandolo con le mani fatene una specie di mezzaluna.


    Fate lo stesso con l’impasto “nero”: unite fra loro le due mezzelune (formando un cerchio) e disponete gli abbracci sulla teglia coperta con carta da forno.


    Accendete il forno a 170°C e cuoceteli per circa 15 minuti.
    Sfornateli e metteteli a raffreddare su una gratella.

Per non perderti le mie ricette

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti gratuitamente al mio blog qui
Iscriviti al mio canale Youtube!! Puoi farlo cliccando qui
Vieni lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Ti aspetto anche sul mio blog Fulvia’s Kitchen

Share
Precedente Riso e latte, primo piatto tipico lombardo Successivo Pastafrolla ai mirtilli

Lascia un commento

*