Torta di grano saraceno

La Schwarzplententorte o semplicemente torta di grano saraceno è un dolce tipicamente Alto Atesino. Il grano saraceno ha un sapore un pò rustico ma viene contrastato dal gusto acidulo della marmellata di mirtilli rossi o ribes, come chiede la tradizione.

Ho apportato anche alcune modifiche all’impasto in quanto era troppo ricco di burro, ma il risultato non cambia…questa torta evoca sempre particolari sapori di montagna.

Ringrazio la mia amica Cristina per la splendida ricetta!

Ingredienti (per una tortiera da 25 cm):

  • 1 vasetto di yogurt greco
  • 3 uova
  • 2 vasetti di zucchero
  • 2 vasetti di farina di grano saraceno
  • 1 vasetto di mandorle non tritate
  • 1/2 vasetto di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 cucchiai di marmellata di ribes
  • zucchero a velo qb

Preparazione:

  1. Accendere il forno in modalità statica a 150°.
  2. Separare i tuorli dagli albumi e montare quest’ultimi a neve ferma.
  3. I tuorli metterli in una terrina con il vasetto di yogurt (che poi si pulirà e verrà usato come dosatore per il resto degli ingredienti), lo zucchero, la farina di grano saraceno e l’olio. Mescolare bene facendo attenzione a non creare grumi.
  4. Tritare le mandorle finemente, unirle al composto insieme al lievito ed amalgamare.
  5. Aggiungere per ultimo le chiare facendo attenzione a non disfarle.
  6. Cuocere per circa 45-50 minuti. Fare la prova stecchino.
  7. Lasciare raffreddare in forno con lo sportello semi-aperto.
  8. Tagliare la torta in due parti nel senso della lunghezza e farcirla con la marmellata.
  9. Servire con una spolverata di zucchero a velo.

DSCF3309

(Visited 2.050 times, 1 visits today)
Precedente Peperoni ripieni Successivo Torta salata con cipolle e speck