Colomba Pasquale veloce

La colomba, insieme alle uova di cioccolato, fa parte della tradizione dei dolci di Pasqua. Quella che vi propongo è un primo esperimento, molto più veloce e assomigliante ad una torta ( se la provate, lo noterete anche dal peso, non rimane soffice come le colombe da pasticceria) ma comunque buona. Se non avete voglia di impastare a lungo ma allo stesso tempo gradite portare in tavola una colomba fatta in casa, questo è il giusto compromesso.

modificata2

Ingredienti (per uno stampo da 750 g):

  • 380 g di farina 00
  • 3 uova
  • 100 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di mandorle
  • 70 g di arancia candita
  • 1 bicchierino di marsala
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 bicchieri di latte
  • 3-4 cucchiai di granella di zucchero

Preparazione:

  1. In una terrina mettere il burro freddo a pezzetti e lavorarlo con una frusta.
  2. Separare gli albumi dai tuorli e mettere quest’ultimi uno alla volta con il burro continuando a lavorarlo.
  3. Unire un po per volta lo zucchero fino a che non si otterrà un composto chiaro.
  4. Prendere l’arancia candita e spolverizzarla con un pugno di farina. Metterla in un colino e togliere la farina in eccesso. Versarla nella terrina con il burro insieme a 50 g di mandorle tritate e il marsala.
  5. Sempre poco per volta unire al composto la farina con il lievito, diluendo il tutto con il latte.
  6. Lavorare con la frusta fino a quando non si otterrà un composto cremoso.
  7. Montare gli albumi a neve ben ferma.
  8. Accendere il forno a 170° in modalità statica.
  9. Unire a cucchiai gli albumi al composto e incorporarli ad esso con movimenti rotatori dall’alto verso il basso.
  10. Versare l’impasto nell’apposita forma e livellarlo con una spatola umida.
  11. Cospargere con la granella di zucchero e le rimanenti mandorle.
  12. Infornare per circa un’ora e un quarto, ma dopo l’ora iniziare a controllare con la prova stecchino.
  13. Lasciare raffreddare e servire.

PicMonkey Collage

 

(Visited 209 times, 1 visits today)
Precedente Scaloppine gorgonzola e pere Successivo Canederli (o Knodel)