Barrette energetiche

Da sportiva che sono, era un mio pallino preparare in casa le barrette energetiche da portarmi dietro ogni volta che esco in bici. Quelle che si comprano hanno sempre ingredienti strani e saziano pochissimo. Insomma si spendono soldi per ricevere poco o niente. Ecco dunque, dopo moltissimi esperimenti, le mie barrette energetiche.

barrette

Ingredienti (per 10 barrette):

  • 2 cucchiai di uvetta
  • 1 cucchiaio di mandorle
  • 1 cucchiaio di noci
  • 1 cucchiaio di nocciole
  • 2 pere
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di farina di cocco
  • 5-6 cucchiai di fiocchi ai 5 cereali bio

Preparazione:

  1. Iniziare a pulire le pere, tagliarle a tocchetti e metterle a bollire con la scorza del limone fino a quando non saranno completamente sfatte. Con l’acqua di cottura delle pere mettere a bagno per 10 minuti l’uvetta.
  2. Tritare le noci, le nocciole e le mandorle fino a ridurle in polvere. Metterle in una ciotola insieme alla farina di cocco e ai fiocchi. Mescolare.
  3. Scolare le pere e schiacciarle fino a ridurle in purè. Unirle alle farine e girare. Dovrete ottenere un composto abbastanza solido. Se così non fosse aggiungete ancora un cucchiaio di fiocchi ai 5 cereali. Accendere il forno a 180° in modalità ventilata.
  4. Prendere lo stampo da plumcake e la carta da forno. Bagnare e strizzare quest’ultima, foderare lo stampo prescelto e versarvi il composto per le barrette. Cuocere per 10-15 minuti, togliere dal forno e girarlo sopra-sotto così da cuocere l’altro lato. Rimettere in forno e completare la cottura. Dovranno risultare croccanti fuori e morbide all’interno. Controllare sempre il forno perchè basta nulla per farle bruciare.
  5. Tagliare le barrette quando sono ancora tiepide, lasciarle raffreddare e conservarle in frigorifero per 3-4 giorni. Volendo si possono congelare.

(Visited 2.478 times, 1 visits today)
Precedente Maccheroni alla pastora Successivo Trota farcita alle erbe con speck