Crea sito

PROFITEROLES AL CIOCCOLATO

il profiteroles è un’esplosione di bontà, morbidi bignè farciti con una ricca crema chantilly e ricperti di glassa al cioccolato fondente.
insomma una delizia per il palato, ne senti uno e non puoi più farne a meno!
è un dolce classico che si trova nelle migliori gelaterie e pasticcerie ma cosa c’è di meglio che farlo a casa? una volta nella vita va cucinato e vi assicuro che dopo non ne potrete più fare a meno, anche per la sua semplicità.
noi lo adoriamo e quando siamo giù di morale affoghiamo i cattivi pensieri in questa piramide di bontà e il sole torna a splendere!
quindi oggi vi regalo un sorriso.
che dire… INSEGUITE IL MIO SOGNO!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20Bignè
  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 50 gZucchero

ingredienti per la glassa

Preparazione

  1. in una ciotola mettere la panna fredda di frigo e lo zucchero e montarla a neve ben ferma. con una frusta elettrica.

    quando la panna è montata trasferirla in una sac a poche con bocchetta liscia e riempire i bigne.

    mettere i bignè farciti su di un vassoio e metterli in frigorifero coperti con pellicola trasparente.

    preparare la GLASSA AL CIOCCOLATO:

    mettere in un pentolino l’acqua e lo zucchero e portare a bollore mescolando con un cucchiaio.

    lasciare bollire e aggiungere metà cioccolato.

    mescolare in continuazione e aggiungere anche l’altra metà di cioccolato.

    togliere dal fuoco e mescolare per far sciogliere il cioccolato.

    trasferire la glassa in una ciotola.

    prendere i bignè e passarli su tutti i lati all’interno della glassa aiutandosi con due forchette.

    poi posizionare i bignè si di una griglia posizionata sulla carta da forno.

    quando tutti i bignè sono coperti posizionarli su di un piatto a formare una piramide e decorare con ciuffi di panna montata.

    conservare in frigorifero fino al momento di servire.

conservazione

il profiteroles si può conservare in frigorifero coperto da una campana di vetro per un paio di giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.