Crea sito

Composta di pesche

Cosa c’è di meglio che prepararsi all’inverno, quando tutta questa bellissima e buonissima frutta non la troveremo più , preparando composte, succhi e marmellate?

io amo cucinare questo tipo di cose e anche quando mi ripropongo di non farlo per la scarsità di tempo , alla fine a costo di stare sveglia fino a tardi o svegliarmi presto al mattino, riesco sempre a mettere in dispensa qualche vasetto!

e così è anche quest’ anno, mi sto preparando con succhi e composte.

vi chiederete perché composte ? Perché amo le confetture con poco zucchero se non assente, e quindi queste si definiscono composte!

Ieri ho preparato quella di pesche, ero partita per farne 3 vasetti e alla fine ne ho fatti 12 non ho resistito!

Come promessovi svelo la mia ricetta!

allacciate il grembiule e…

BUON APPETITO!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 3 vasetti
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 kg Pesche nettarine
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Succo di limone

Preparazione

  1. In una pentola abbastanza capiente mettere la polpa dell pesche, dopo aver tolto la pelle e il nocciolo , aggiungere lo zucchero e il succo di limone.

    portare ad ebollizione mescolando di tanto in tanto .

    lasciar sobbollire facendo attenzione che non si attacchi al fondo del tegame per 50 minuti.

    nel frattempo sterilizzare i vasetti, nelle note vi spiego il mio metodo di sterilizzazione,

    quando la composta è cotta tritarla con un mixer ad immersione, se vi piacciono i pezzettini evitare questo passaggio.

    trasferire la composta nei vasetti e capovolgere per ottenere il sottovuoto.

    lasciar raffreddare fin quando non vanno sottovuoto e poi riporre in dispensa oppure utilizzare subito !

    Io non ho resistito!! Buonissima!

Sterilizzazione vasetti

Quando studiavo all’università, facevo tecnologie alimentari, mi avevano insegnato un metodo di sterilizzazione dei vasetti pratica e sicura perché non ci sono contaminazioni!

Preriscaldare il forno statico a 120 gradi , lavare e asciugare i vasetti e i tappi e metterli nel forno caldo.

Lasciarli in forno per 20 minuti.

trscorso questo tempo tirarli fuori uno alla volta e riempirli con la composta calda, è importante che sia appena tolta dal fuoco, e chiudere con il tappo.

mettere i vasetti chiusi a testa in giu fin quando sono freddi e hanno raggiunto il sottovuoto.

a questo punto mettere in dispensa.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.