Torta al cacao con confettura e mousse alle pesche

Da qualche giorno le temperature sono diminuite, così ho pensato di cogliere l’attimo per accendere il forno e fare una di quelle torte per cui vado matta.
Quelle torte che non sono mai delle vere torte ma sono la combinazione di vari “dolci” messi insieme.
In questo caso abbiamo il binomio tra una torta al cacao e una mousse alla pesca che hanno scelto di unirsi in matrimonio con una confettura di pesche.
Una di quelle torte ideale per gli indecisi tra marmellata e cioccolato, proprio come il mio amico Ale che oggi compie gli anni!
Allora Ale te la dedico, perchè se dovessi descriverti con un dolce sarebbe proprio questo!
Si, dovete sapere che nell’ultimo periodo Ale si sta interrogando sulla preferenza tra le due spalmabili (cioccolato o marmellata!?) e da pochi giorni è arrivato alla conclusione che ama follemente il cioccolato ma al momento si accontenta della marmellata.
Poi ci sono giorni, come questo, che fanno eccezione perchè li mangi entrambi e ti chi chiedi: perchè scegliere se insieme stanno così bene!?

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dosi per uno stampo di 20 cm di diametro

Per la torta al cacao

  • 150 gzucchero
  • 75 gfarina
  • 35 gfecola di patate
  • 3 cucchiaiolio di semi di mais
  • 3 cucchiailatte
  • 2uova
  • 25 gcacao amaro in polvere
  • 8 glievito chimico in polvere

Per la mousse alle pesche

  • 160 gpesche gialle
  • 8 cucchiaiconfettura di pesche
  • 2 ggelatina in fogli (PANEANGELI)
  • 7 gacqua
  • 80 gpanna vegetale zuccherata da montare
  • 20 gzucchero a velo

Preparazione

Per la torta al cacao

  1. Separate gli albumi dai tuorli. Montate i tuorli con 2 cucchiai di acqua bollente e lo zucchero. Incorporate la farina, la fecola e il cacao setacciati, alternandoli con l’olio e il latte. Infine aggiungete il lievito in polvere e gli albumi montati a neve.

    Distribuite il composto nella tortiera e infornatelo a 180°C per 30-35 minuti.

    Sfornate e fate raffreddare la torta al cacao. Sformatela e tagliatela in tre strati.

    Spalmate 4 cucchiai di confettura su un disco, richiudetelo con il successivo e spalmate la superfice con la restante confettura. Il disco che vi rimane sbriciolatelo e utilizzatelo per decorare la torta.

Per la mousse alle pesche

  1. Tagliate la pesca a cubetti e frullatene 130g, mescolatela con lo zucchero a velo e aggiungete la restante pesca a cubetti.

    Sciogliete la gelatina precedentemente ammollata nell’acqua e aggiungetela al composto di pesche.

    Montate la panna e incorporate il composto di pesche.

    Disponete la torta al cacao all’interno di un anello d’acciaio e distribuite la mousse, che sarà abbastanza fluida, sopra di essa (se non avete un anello d’acciaio con il bordo sufficientemente alto da contenere la mousse alzatelo con della carta di alluminio).

    Decorate la superfice con la torta sbriciolata, cubetti di pesca e riccioli di cioccolato.

    Fate riposare in frigo la torta per almeno due ore prima di gustarla.

/ 5
Grazie per aver votato!