Tarte Tropézienne

Vi è orami nota la mia smodata passione per le brioche e quindi non potevo fare a meno di proporvi questa torta.
La Tarte Tropèzienne, sono certa che a molti di voi non è nuova, è una golosissima e soffice brioche farcita con crema diplomatica.
La versione originale prevede la farcitura con crema chiboust, cioè crema pasticcera mescolata con meringa all’italiana ma, se frequentate la Provenza avrete notato che solo le “boulangerie” più storiche rispettano questa regola, in gran parte la trovate farcita con crema diplomatica o crema mousseline.
In ogni caso è sempre super golosa e per me lo è ancor di più perchè fa parte di un dolce che mi ricorda un viaggio.
Vi assicuro che fresca di frigo con un thè freddo saprà allietare questa rovente estate!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaFrancese

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo di 20 cm di diametro

Per la brioche

  • 175 gfarina
  • 10 glievito di birra fresco
  • 40 gzucchero
  • 1uovo
  • 1 pizzicosale
  • 10 gburro
  • q.b.acqua
  • 1scorza di limone
  • 1albume
  • granella di zucchero

Crema diplomatica

  • 230 gcrema pasticcera
  • 70 gpanna fresca da montare

Preparazione

  1. In una ciotola preparate il lievitino sciogliendo il lievito in 3-4 cucchiai di acqua, aggiungete 50g di farina e fatela assorbire completamente. Copritela con pellicola e lasciate riposare il lievitino in frigo per 1 notte.

    Trascorso questo tempo impastate insieme l’uovo, lo zucchero, il burro morbido, la farina, la scorza di limone e il sale, quando l’impasto è omogeneo aggiungete il lievitino e lavoratelo finchè non si sarà incorporato perfettamente nell’impasto. Trasferite la brioche in una ciotola, proteggetela con pellicola e lasciatela lievitare 1 ora a temperatura ambiente.

    Dopodichè imburrate e infarinate lo stampo, riprendete la brioche, sgonfiatela e disponetela all’interno dello stampo. Lasciatela lievitare finchè non avrà raddoppiato il suo volume.

    Spennellate la superfice con l’albume d’uovo e cospargetela di granelli di zucchero. Infornate a 200°C per 25/30 minuti.

    Fatela raffreddare e tagliatela a metà.

    Preparate la crema diplomatica mescolando insieme la panna montata e la crema e spalmatela sulla brioche.

    Fate riposare la brioche in frigo per almeno 1 ora prima di gustarla.

Note

In alternativa alla crema diplomatica potete farcire questa torta con crema chiboust o crema al burro.

/ 5
Grazie per aver votato!