Le mie ricette, Primi Piatti

Pennette al ragù bianco di lampredotto e cavolo nero

0 Shares

Questo è un piatto di mio marito Alessandro, le pennette al ragù di lampredotto e cavolo nero. Ancora in casa si sente l’odore buono del brodo. In una giornata grigia senza sole questo piatto ti scalda il cuore.

Ingredienti
400 gr di mezze penne rigate
600 gr di lampredotto
2 mazzi di cavolo nero
2 carote
2 cipolle
2 coste di sedano
q.b. di sale
q.b di olio
un pizzico di pepe
2 ciuffi di prezzemolo
q.b. di parmigiano
mezzo bicchiere di vino bianco!

Passaggi
Lavare il lampredotto, dopodiché metterlo intero a cuocere in una pentola d’acqua salata con gli odori per circa due ore.Pulire il cavolo nero togliendo le coste bianche dure. Metterlo a lessare per una quarantina di minuti in una pentola d’ acqua. Al termine della cottura scolare dal brodo sia il lampredotto che il cavolo nero, sminuzzare il cavolo nero e tritare anche il lampredotto finemente. Fare un soffritto di aglio, cipolla, carota e sedano in una padella con un filo d’olio. Aggiungere il cavolo nero e farlo andare un po’, aggiungendo il sale. Sfumare poi con mezzo bicchiere di vino bianco. Infine unire il lampredotto e qualche cucchiaio di brodo. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, dopodiché scolarla e unirla al ragù di lampredotto e cavolo nero. Farla insaporire qualche istante insieme al ragu’ a fuoco vivo aggiungendo una grattugiata di parmigiano e del pepe macinato fresco.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana
/ 5
Grazie per aver votato!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.