Pesto di rucola e mandorle

Il pesto di rucola e mandorle è perfetto per preparare una pasta fredda, magari aggiungendo dei datterini rossi e gialli, qualche oliva di Gaeta e del formaggio fresco e tofu fritto a dadini. Ottimo anche insieme ai pomodori secchi, o per farcire un panino. Ho utilizzato del lievito alimentare in scaglie per una versione vegan, ma si può sostituire con il parmigiano reggiano almeno 30 mesi di stagionatura.


pesto di rucola e mandorle

 


INGREDIENTI: Pesto di rucola e mandorle

  • un mazzetto di rucola
  • 50 g di mandorle
  • 50 ml di olio di oliva extravergine
  • sale
  • pepe bianco
  • lievito alimentare secco (parmigiano reggiano 30 mesi)

PROCEDIMENTO:

  1. Lavare e asciugare bene la rucola.
  2. Tostare le mandorle.
  3. Frullare tutti gli ingredienti con un minipimer.
  4. Versare in un vasetto e conservare in frigo per al massimo 3 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.