Patate dolci al gorgonzola vegan

Le patate dolci al gorgonzola vegan sono un gustoso piatto da servire sia come contorno che come piatto unico vegetariano o vegano se si utilizza il gorgonzola vegan. La dolcezza delle patate è contrastata dal piccante del gorgonzola che le rende ancora più sfiziose

patate dolci al gorgonzola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1patata dolce (o americana)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.erbe aromatiche
  • q.b.gorgonzola (o gorgonzola vegan)

Strumenti

  • 1 Teglia
  • 1 Pelapatate

Procedimento

Patate dolci al gorgonzola vegan
  1. Lavare bene le patate e pelarle.

    Tagliarle a fette spesse ½ cm.

    Sistemarle in una teglia rivestita con carta da forno.

    Salare e pepare.

    Aggiungere l’olio e le erbe aromatiche.

    Cuocere per 40 minuti in forno preriscaldato a 200°C.

    Sfornare e sistemare su un piatto da portata.

    Sbriciolare sulle patate il gorgonzola e servire.

RICETTE VEGETARIANE

Le patate dolci

o patate americane, sono un alternativa più salutare delle patate comuni. Le patate dolci non appartengono alla famiglia delle Solanacee, ma alle Convolvulaceae. Nativa dell’America tropicale è stata introdotta in Europa da Cristoforo Colombo. La patata dolce è ricca di minerali e vitamine, di fibre, antiossidanti, ha un indice glicemico più basso delle comuni patate. La varietà a polpa bianca è meno zuccherina e ricca di proteine mentre quella a polpa arancione è più ricca di zuccheri.

ATTENZIONE: consultare il prontuario Associazione Italiana Celiachia e leggere attentamente gli ingredienti, per assicurarsi che non contengano contaminazioni da glutine

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.