Brodetto di pesce

Il brodetto di pesce è un piatto tipico italiano, piatto simbolo della tradizione marinara dell’Adriatico. Il brodetto è nato come piatto povero dei pescatori, tipico delle regioni, Veneto, Emilia Romagna, Abruzzo e Marche, ma presente anche nella cucina croata. Ogni zona ha la sua versione che varia anche in base alla stagione, ma generalmente il brodetto di pesce deve avere almeno 9-10 qualità di pesce, inoltre ogni porto dell’Adriatico ha la sua ricetta. Vi consiglio questa ricetta che potrebbe sembrare a primo impatto molto laboriosa, ma invece non è così in quanto è un piatto che cuoce in brevissimo tempo ed è davvero squisito e ricco di sapori e profumi, che una volta nella vita andrebbe preparato.

brodetto di pesce
  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1seppia
  • 1totano
  • 1calamaro
  • 8gamberi
  • 2gamberoni
  • 6gamberi (rossi)
  • 4scampi
  • 1scorfano
  • 1gallinella di mare
  • 800 gcozze
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 1cipolla
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 2 Tegami

Procedimento

Brodetto di pesce
  1. Togliere le teste dai gamberi, i gamberoni e gli scampi esclusi i gamberi rossi.

    Eliminare gli occhi e tenere da parte.

    Togliere il filo nero e sciacquare sotto l’acqua corrente.

    Mettere a sgocciolare.

    Pulire il calamaro, il totano e la seppia, lavarli bene e tagliarli a striscioline di 1 cm circa, metterli a sgocciolare.

    Sfilettare lo scorfano e la gallinella.

    In una pentola capiente aggiungere le teste e le lische dei pesci, unire anche le teste dei gamberi e scampi.

    Aggiungere un filo d’olio e far tostare a fiamma viva.

    Nel frattempo lavare e tagliare in pezzi grossolani il sedano, la carota e mezza cipolla.

    Aggiungerli al fumetto e far rosolare, unire l’acqua fino a coprire il tutto.

    Far cuocere per 2 ore o finché il liquido si è ridotto della metà.

    Pulire le cozze e metterle a bagno con acqua fredda e una manciata di sale per 30 minuti.

    Scolarle e sistemare in una pentola capiente.

    Chiudere con un coperchio e aprirle.

    Togliere dal fuoco e lasciarle raffreddare.

    Eliminare qualche guscio e filtrare con un colino a maglia stretta il liquido.

    Quando il fumetto è pronto aggiungere anche il liquido di cottura delle cozze e aggiustare di sale se necessario.

    In un tegame capiente aggiungere la mezza cipolla restante tritata e l’olio.

    Far soffriggere a fiamma bassa e aggiungere i molluschi.

    Aggiungere 3-4 mestoli di fumetto filtrato, chiudere con un coperchio e far cuocere per 15 minuti.

    Se necessario unire un altro mestolo di fumetto, non deve asciugarsi.

    Unire i filetti di pesce e un altro mestolo di fumetto.

    Cuocere per 10 minuti senza mescolare ma smuovendo il tegame di tanto in tanto.

    Infine aggiungere i crostacei, altri due mestoli di fumetto e le cozze.

    Coprire e cuocere per 5 minuti.

    Nel frattempo tritare il prezzemolo e tostare il pane.

    Togliere dal fuoco e impiattare, decorando con il prezzemolo e un filo d’olio a crudo.

    Servire subito accompagnato con il pane tostato.

Brodetto di pesce

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.