Asparagi e uova

Asparagi e uova un matrimonio perfetto, un piatto tipicamente primaverile. Entrambi ingredienti genuini sono ricchi di sostanze nutritive benefiche per il nostro organismo. Gli asparagi possono essere bolliti, al forno o gratinati, e le uova bollite, strapazzate, fritte o in camicia. Possiamo creare tante ricette con questi due favolosi ingredienti. Oggi vi propongo le uova in camicia con gli asparagi bolliti, un piatto leggero ma estremamente gustoso.

Asparagi e uova
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 mazzettoasparagi
  • 4uova
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.erba cipollina
  • 1 cucchiaioaceti di vino bianco

Strumenti

  • 2 Pentole
  • 1 Frusta
  • 1 Schiumarola
  • 1 Pelapatate

Procedimento

Asparagi e uova
  1. Pulire gli asparagi eliminando la parte più dura e con l’aiuto di un pelapatate pelare la restante.

    Cuocerli in acqua bollente salata.

    Scolarli e tenerli in caldo.

    In una pentola alta e stretta portare a bollore acqua, sale e aceto.

    Sgusciare un uovo in una ciotolina.

    Quando l’acqua bolle leggermente mescolare con una frusta fino a creare un vortice quindi versare immediatamente l’uovo sgusciato.

    Non toccare più l’uovo.

    Cuocere per almeno 2 minuti per il tuorlo liquido, mentre se si preferisce più cotto prolungare la cottura a 5 minuti.

    Scolare l’uovo con l’aiuto di una schiumarola e tenere in caldo.

    Proseguire allo stesso modo con le altre uova.

    Sistemare gli asparagi su due piatti da portata.

    Condirli con olio, sale e pepe.

    Adagiare due uova su ogni piatto di asparagi.

    Decorare con pepe macinato fresco e erba cipollina tritata.

ATTENZIONE: consultare il prontuario Associazione Italiana Celiachia e leggere attentamente gli ingredienti, per assicurarsi che non contengano contaminazioni da glutine

asparagi e uova

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.