Crea sito

Zuppa di zucca fagioli e cavolo nero

Oggi ho preparato la Zuppa di zucca fagioli e cavolo nero per cena , il freddo si fa sentire e questo primo sicuramente riscalderà i miei commensali che rientrano in casa infreddoliti. Avevo ancora della zucca e il cavolo nero non mi manca nell’orto, i fagioli non mancano nella dispensa quindi iniziamo la preparazione
di questo primo piatto.

Zuppa di zucca fagioli e cavolo nero
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfagioli borlotti
  • 400 gzucca
  • 1cipolla
  • 8 fogliecavolo nero
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione Zuppa di zucca fagioli e cavolo nero

  1. Zuppa di zucca fagioli e cavolo nero

    Per la preparazione della Zuppa di zucca fagioli e cavolo nero bisogna mettere in acqua i fagioli la sera prima, Se non li avete secchi potete usare quelli in scatola.

  2. La mattina scolate i fagioli e risciacquateli sotto l’acqua corrente, poi tagliate la cipolla finemente e fatela rosolare in una pentola capiente.

  3. Aggiungete i fagioli e copriteli con acqua e portate a bollore, dopo di che abbassate la fiamma.

  4. Pulite la zucca e tagliatela a piccoli pezzetti.

  5. Lavate le foglie di cavolo e eliminate la costa centrale e tagliatele a strisciette.

  6. Passati i primi 30 minuti aggiungete i cubetti di zucca e il cavolo nero, aggiustate di sale o di brodo vegetale e portate a cottura.

  7. Naturalmente se usate fagioli precotti i tempi di cottura si dimezzano , quindi regolatevi.

  8. Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte, venite a trovarmi nella mia pagina Facebook cliccando  Il ricettario delle vergare e lasciate il vostro LIKE!!!  Vi aspetto ….Ivana.

  9. Potete anche richiedere di abilitare le notifiche così vi arriveranno direttamente nel vostro cellulare.

  10. Se volete potete seguirmi anche su Instagram   e  su   Pinterest

    Torna alla HOME per leggere tutte le altre ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.