Tagliatelle alle erbette aromatiche

Oggi avevo davvero voglia di una pasta leggera e senza pomodoro, come queste Tagliatelle alle erbette aromatiche. Mio marito stamani mi ha raccolto dalla serra alcune piante aromatiche, per poi metterle nell’essicatore, e così mi è venuta l’idea di usarne un po’ per questo primo. Naturalmente, se non le avete tutte fresche, usate quelle nei barattolini, ma, a volte, si trovano normalmente al supermenrcato questi odori. Vediamo allora come procedere.

Tagliatelle alle erbette aromatiche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti Tagliatelle alle erbette aromatiche

360 g tagliatelle all’uovo
1 mazzetto prezzemolo
1 mazzetto maggiorana (anche essicato)
1 mazzetto erba cipollina (anche essicata)
4 foglie borragine (quelle centrali le più tenere)
4 foglie menta (anche essicata)
1/2 cipolla
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 spicchio aglio
200 g panna da cucina

Strumenti

Passaggi Tagliatelle alle erbette aromatiche


Per realizzare questo primo piatto, lavate e asciugate le erbe aromantiche, se non le avete tutte fresche usate quelle essicate e tritate finemente quelle fresche come il prezzemolo, l’erba cipollina, le foglioline di borragine e la menta. Potete anche usare della salvia da aggiungere se vi manca qualche aroma.

Tagliatelle alle erbette aromatiche

In una padella abbastanza capiente versate l’olio e fate rosolare leggernmente la cipolla tagliata finemente, o anche frullata, e lo spicchio d’aglio.

Appena sarà rosolato, aggiungete le erbette aromantiche e lasciate rosolare a fuoco basso per un paio di minuti.

Versateci ora la panna o anche un formaggio spalmabile, lasciate sciogliere e spegnete il fuoco.

Appena l’acqua bolle cuocete le tagliatelle, o altro tipo di pasta a vostra disposizione, scolatela al dente nel condimento, aggiugnete, se serve, dell’acqua di cottura della pasta e saltatela, o se non ci riuscite, giratela semplicemente .

Servitela subito aggiungendo, se vi piace, una grattatura di pepe fresco e anche del parmigiano.

Se ti fa piacere seguimi anche su Facebook cliccando  Il ricettario delle vergare  Ti aspetto ….Ivana
Mi trovi anche su Instagram   e  su   Pinterest
Torna alla HOME per leggere tutte le altre ricette

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.