Rosti di patate in padella

Eccomi di nuovo qua, sul mio blog, oggi ho voluto portarvi la ricetta dei “Rosti di patate in padella che si realizza con un unico e ovviamente fondamentale ingrediente: le patate! Quindi se avete delle patate nella credenza da dover usare e non volete prepararle nei soliti modi, ovvero fritte, al forno o in friggitrice ad aria, questo è il modo che fa al caso vostro!

Avrete bisogno di una grattugia per spezzettare le vostre patate, di un po’ di farina o fecola di patate (usate quella che preferite, il risultato sarà sempre lo stesso) e poi una padella! Io ho cucinato ieri sera questi Rosti per la mia famiglia e tutti, me compresa, hanno molto apprezzato! Se avete dei nipoti o dei bambini, questa ricetta è perfetta per cucinarla insieme a loro! In questo modo loro potranno appassionarsi e avvicinarsi alla cucina e si divertiranno insieme a voi a preparare tutti gli ingredienti e a formare i Rosti con le loro manine! Attenzione però al primo passaggio, ovvero al taglio delle patate! Assicuratevi che siate voi a farlo così che i bambini non si facciano male.

Quando e se realizzerete questa ricetta fatemelo sapere attraverso i commenti e ditemi anche come vi sono venute. Sono sicura che farete una bellissima figura quando presenterete questa pietanza sulle vostre tavole! Se avete dei consigli su come voi avete modificato questa ricetta fatemelo sapere! Ci rivediamo presto sul mio blog con molte altre ricette come questa, quindi facili e veloci, che ci salveranno nelle giornate in cui avrete poco tempo da dedicare alla cucina. Vi aspetto!

Rosti di patate in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti Rosti di patate in padella

600 g patate
50 g fecola di patate (o farina)
q.b. sale (e pepe)
finocchietto selvatico (o altra erba aromatica tipo maggiorana origano ecc)
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Grattugia
Padella

Passaggi Rosti di patate in padella

Lavate e sbucciate le patate, grattugiatele in una ciotola usando una grattugia a fori larghi. Salatele leggermente e e lasciatele riposare per qualche minuto. Strizzatele per togliere il liquido in eccesso e aggiungete la fecola di patate, il pepe e un pizzico di erba aromatica che più vi piace. Io ho usato del finocchietto selvatico fresco.

Rosti di patate in padella

Amalgamate bene il composto in modo che la farina possa assorbire l’amido rilasciato dalle patate. Procedete a fare delle palline con le mani e poi schiacciatele leggermente, scegliete voi la dimensione che più gradite , naturalmente più sono piccole più cuciono prima.

Cuocete i rosti in una padella antiaderente con un filo d’olio, prima da una parte e poi dall’altra aiutandovi con una spatola..

Se volete potete preparare i rosti anche in versione più grande, come se fosse una frittata , la ricetta la trovate qua

Se ti fa piacere seguimi anche su Facebook cliccando  Il ricettario delle vergare  Ti aspetto ….Ivana

Mi trovi anche su Instagram   e  su   Pinterest

Torna alla HOME per leggere tutte le altre ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.