Crea sito

Risotto ai funghi e zafferano

Il Risotto ai funghi e zafferano è un classico della nostra cucina , oggi ho voluto aggiungere dello zafferano per renderlo ancora più colorito e profumato. Un primo piatto che voi potrete preparare con ogni tipo di funghi, dai porcini , che però non si trovano così facilmente, alle confezioni miste già pronte che si trovano al supermercato, o in mancanza di funghi freschi si può optare per quelli surgelati o secchi. In ogni caso otterreste un risotto che vi farà fare una bella figura con i vostri ospiti.

Risotto ai funghi e zafferano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 griso Carnaroli
  • 300 gfunghi prataioli (champignon)
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 1 spicchioaglio
  • 1cipolla (piccola)
  • 1 lbrodo vegetale
  • zafferano in pistilli (o in bustina)
  • olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo tritato
  • parmigiano Reggiano DOP

Preparazione Risotto ai funghi e zafferano

  1. Risotto ai funghi e zafferano

    Per la realizzazione del vostro Risotto ai funghi e zafferano bisogna iniziare dalla pulizia dei funghi, togliete la parte finale terrosa di ogni fungo, lavateli e asciugateli, dopo di che tagliateli a fette.

  2. In una pentola bassa, ma molto capiente, mettete un filo d’olio, potete usare la stessa quantità di burro, ma io preferisco usare olio extravergine, aggiungete l’aglio finemente tagliato e la cipolla, appena la cipolla sarà appassita, aggiungete i fughi con un pizzico di sale e di pepe., lasciateli cuocere un pochino.

  3. Sfumate ora con il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente, versate il riso, lasciatelo tostare girandolo per qualche minuto poi versate un paio di mestoli di brodo vegetale.

  4. Se non avete tempo di preparare il brodo vegetale potete usare semplice brodo utilizzando il dado.

  5.  

    Mescolate e quando i primi mestoli di brodo saranno stati assorbiti aggiungete altro brodo dove avrete sciolto lo zafferano, sia se userete quello in pistilli sis che in bustina.

  6. Proseguite la cottura, assaggiate e se serve aggiustate di sapore, spegnete il fuoco a risotto ancora al dente.

  7. Aggiungete il formaggio grattugiato, abbondante prezzemolo tritato e una piccola noce di burro, mantecate mescolando energicamente.

  8. Fate riposare il risotto in pentola un paio di minuti prima di servirlo in tavola.

  9. Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte, venite a trovarmi nella mia pagina Facebook cliccando  Il ricettario delle vergare e lasciate il vostro LIKE!!!  Vi aspetto ….Ivana

  10. Se volete potete seguirmi anche su Instagram   e  su   Pinterest

    Torna alla HOME per leggere tutte le altre ricette

    “In questa pagina sono presenti di link di affiliazione”

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.