Polpette al vino bianco e rosti

Oggi ho deciso di preparare queste “Polpette al vino bianco ” e accompagnarle con i rosti di patate. Se una sera non avete tanto tempo da dedicare alla preparazione della cena questa è la pietanza che fa al caso vostro. È una ricetta velocissima da preparare, che si realizza con pochi e comunissimi ingredienti! Per realizzarle infatti basta della carne macinata di vitello, del formaggio e se preferite, potete anche aggiungerci degli odori, io infatti li ho aggiunti! Proprio ieri sera ho cucinato queste delizie alla mia famiglia e tutti le hanno apprezzate e gradite!

Questa ricetta potrebbe anche essere la soluzione per tutti i pranzi al sacco che dovrete magari preparare ai vostri figli, quando magari dovranno trattenersi a scuola per delle attività extracurricolari o anche per voi stessi, quando per la pausa pranzo a lavoro non avrete voglia di mangiare i soliti tramezzini confezionati e avrete voglia di qualcosa di più salutare!

Questo piatto si può accompagnare con diversi contorni, come un po’ d’insalata, delle verdure cotte al forno, verdure gratinate, e molto altro; io però ho deciso di accompagnarle con dei Rosti di patate la ricetta la trovate cliccando qua

Quando e se realizzerete questa mia ricetta fatemelo sapere attraverso i commenti e ditemi anche come sono venute! Vi garantisco che verranno buonissime e che chi le mangerà se ne innamorerà!

Se avete dei consigli su come voi avete modificato questa ricetta fatemelo sapere! Nel mio blog potrete trovare sempre ricette di ogni genere, per ogni occasione, ricette facili e veloci e anche ricette più articolate e laboriose!

Ci vediamo con la prossima ricetta!

Polpette al vino bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti Polpette al vino bianco

600 g carne macinata di manzo
1 uovo
50 g parmigiano grattugiato
q.b. prezzemolo
30 g pangrattato (o 100 g di mollica di pane)
1 bicchiere vino bianco secco
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale (e pepe)
q.b. noce moscata (grattugiata)
1 limone (buccia grattugiata)

Strumenti

Passaggi Polpette al vino bianco

Mettete la carne macinata (che può essere anche mista, metà bovina e metà maiale), aggiungete  l’uovo e la mollica di pane precedentemente bagnata e strizzata o il pan grattato. Unite il parmigiano o grana grattugiato, il prezzemolo tritato, ( o latro erba aromatica) il sale, la noce moscata e la grattatura del limone (quest’ultimo ingrediente è facoltativo ma io la metto sempre).

Polpette al vino bianco

Lavorate l’impasto con le mani, in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti, poi coprite e lasciate riposare mezzora in frigorifero.

Riprendete il composto e formate delle palline delle dimensioni che preferite, schiacciatele leggermente poi fate scaldare in una padella pochissimo olio, disponete le polpette una a fianco all’altra e fatele rosolare su ambo i lati per qualche minuto.

Sfumate con il vino bianco per un paio di minuti e coprite con un coperchio. Fatele cuocere per una ventina di minuti girandole di tanto in tanto.

Servite ben calde e se vi piace potete accompagnarle cone dei Rosti di patate la ricetta la trovate qua.

Se ti fa piacere seguimi anche su Facebook cliccando  Il ricettario delle vergare  Ti aspetto ….Ivana

Mi trovi anche su Instagram   e  su   Pinterest

Torna alla HOME per leggere tutte le altre ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.