Crea sito

PASTA PENNE ALLA GRICIA

Pasta penne alla gricia…che dire di questo piatto, chi ama la pasta sa, e apprezza questa preparazione, è uno dei piatti tradizionali della capitale e della regione laziale , è simile all’amatriciana l’unica differenza è l’assenza del pomodoro  nella gricia,. Gli ingredienti in comune sono il guanciale di maiale e il formaggio pecorino romano, niente cipolla e niente aglio. Pochi ingredienti che insieme rendono questa pasta  ricca di sapore , un piatto povero , difatti era il pasto principale dei pastori e  non manca mai sulla mia tavola , almeno una volta alla settimana,  e sulla vostra?

pasta penne alla gricia

                             pasta penne alla gricia

 

ingredienti per 2 persone:

300 g di pasta   a vostra scelta (penne  – spaghetti – rigatoni – ciavattoni – bucatini)

400 g di guanciale di maiale

150 g  di pecorino romano

olio extra vergine

sale e pepe

 

procedimento:

Tagliate a listarelle il guanciale.

Prendete una pentola versate dentro tre cucchiai d’olio aggiungete il maiale e lasciatelo rosolare fino a che non diventi bello croccante e il grasso si sia tutto sciolto ed unito all’olio.

Salate e pepate.

pasta penne alla griciaA questo punto potete mettere a cuocere la pasta  in acqua salata, scolatela al dente versandola  direttamente nella pentola dove avete soffritto il guanciale, aggiungete un mestolino d’acqua , rimestate la pasta per qualche minuto,  togliete dal fuoco e versate il pecorino, una bella manciata di pepe macinato fresco e non mi resta che dirvi…buon appetito.

Una ricetta indicatissima in questo periodo dell’anno quando la temperatura si abbassa notevolmente e si ha bisogno di aumentare le calorie.

Come vedete questa è una ricetta davvero semplice e molto veloce da realizzare tenetela per quei giorni in cui non potete dedicarvi alla cucina e andate molto di fretta…..Ivana

 

Se questa ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici, potete seguirmi anche sulla mia pagina fb cliccando  Il ricettario delle vergare  vi aspetto numerosi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.