Crea sito

CAVOLFIORE ALLA BAIANA

 Cavolfiore alla Baiana…In tempi passati la cucina  contadina, in special modo d’inverno, disponeva di pochissimi prodotti e di conseguenza si inventavano piatti con solo cambiare gli ingredienti . . In molte occasioni nascevano piatti scambiandosi idee tra vicine di casa. Questo è il caso dei cavolfiori elaborati da una mia cugina e le sue vicine  “della strada Baiana” in località Polverigi. Un piatto di altri tempi , povero e che ancora oggi trova riscontro nelle vallate attorno alla zona anconetana.

cavolFIORE alla baiana

cavolfiore alla baiana

 

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • 2 alici sott’olio
  • 5 -6 pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine
  • sale – pepe

Procedimento:

Questa ricetta è davvero molto semplice da preparare e il risultato finale piacerà a tutti., anche per me è stata una scoperta, mi piacciono molto i cavoli ma così non li avevo mai provati.

Naturalmente il prodotto deve essere fresco e bello bianco.

Pulite il cavolfiore, togliendo tutte le foglie verdi , che potrete   lessare in seguito.

Prendete solo le cimette,

In una padella versate l’olio , l’aglio triturato, le alici sott’olio,  accendete il fuoco e fate rosolare fino a che le alici siano scilolte.

Versate ora i pomodorini, e subito dopo le cimette dei cavolfiore.

Rimestate con un cucchiaio di legno, salate e pepate, coprite con un coperchio abbassate la fiamma e portate a cottura .

ll cavolo cuocerà senza aggiunta di acqua o vino, solamente con il liquido del pomodoro.

Il tempo di cottura non è sicuramente lungo, dopo solo 15 minuti potete sentirli di già e se vi piacciono potete spegnere il fuoco.

Serviteli a tavola come contorno, accompagnandoli  ad una carne o se volete potete usarli anche per condire la pasta.

Se  desiderate seguire tutte le mie ricette e tenervi aggiornati basta che cliccate su  Il ricettario delle vergare e diventate fan della mia pagina, vi aspetto……Ivana

Molte mie Ricette sono state pubblicate nella FanPage@Rbr

Torna alla HOME per leggere tutte le altre ricette.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.