Lingue di gatto

Spesso quando cuciniamo (soprattutto quando prepariamo dei dolci) ci capita di dover usare soltanto i tuorli delle uova, così gli albumi si accumulano nel frigo e quasi sempre non abbiamo idea di come consumarli.

Qualcuno preferisce mangiarli dopo averli cotti in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale, i più volenterosi e “smanettoni” ai fornelli li usano per preparare le meringhe, ma la maggior parte di noi, ne sono sicura, li dimentica in frigo fino al momento di doverli buttare via.

Per evitare questo spreco oggi vi voglio dare la ricetta delle Lingue di gatto, i classici biscotti da tè perfetti per riutilizzare le chiare d’uovo avanzate. Sono pronti in un lampo e spariscono altrettanto in fretta.

La preparazione di questi biscotti è davvero semplicissima, insomma è un’idea furba e gustosa per non sprecare gli albumi.

Ma adesso mettiamoci all’opera!

Ingredienti (dosi per circa 30 lingue di gatto)

  • 4 albumi
  • 120 grammi di burro morbido
  • 100 grammi di zucchero
  • 160 grammi di farina di grano tenero 00
  • un cucchiaio di essenza di vaniglia
  • una bustina di lievito per dolci vanigliato
  • un pizzico di sale

Preparazione

Come prima cosa tirate fuori dal frigorifero il burro circa mezz’ora prima affinché si ammorbidisca a temperatura ambiente. Qualora vi dimentichiate di eseguire questo passaggio potete far ammorbidire il burro passandolo per una decina di secondi nel microonde.

In una ciotola ponete le chiare assieme al pizzico di sale, lo zucchero, la farina setacciata con il lievito, il burro morbido e l’essenza di vaniglia.

Mescolate con cura con una spatola badando ad eliminare eventuali grumi. Volendo potete eseguire questa operazione aiutandovi con una frusta o con uno sbattitore elettrico.

Foderate con carta forno una leccarda e disponetevi un cucchiaino di impasto per volta, con il dorso del cucchiaino spandete leggermente il composto per dare ai biscotti la classica forma a lingua di gatto. Disponete i biscotti ben distanziati tra loro, onde evitare che durante la cottura, lievitando, si attacchino tra loro.

Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 160° C per 15 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Le lingue gatto si conservano per qualche giorno ben chiuse in una scatola di latta.

Potrebbero interessarti