Pasta con salmone affumicato

La pasta con salmone affumicato è un primo piatto veloce da preparare, ma che vi farà fare bella figura con i vostri ospiti.Io ho realizzato la ricetta con delle penne, ma voi potrete scegliere il formato di pasta che più vi aggrada, (ottime anche le tagliatelle fresche)!

Cavallo di battaglia della mia amica Teresa… si perché dietro ad una food-blogger c’è un team di amiche, zie, cognate, cugine esperte di cucina, che mi passa le ricette migliori! 😉

Bando alle ciance vediamo cosa ci occorrerà per realizzare questa ricetta.

Pasta con salmone affumicato

Pasta con salmone affumicato

Ingredienti

350 grammi di pasta

200 grammi di salmone affumicato

100 ml di panna da cucina

300 ml di passata di pomodoro

mezza cipolla

olio d’oliva q.b.

sale e pepe

In un saltapasta versate qualche filo d’olio e fatevi dorare la cipolla tritata, aggiungete un paio di fettine di salmone tagliato a listarelle e fatelo soffriggere per un minuto a fiamma vivace, tenendo da parte il resto del salmone. Aggiungete la passata di pomodoro, coprite e lasciate cuocere per dieci minuti. Unite la panna, mescolate e aggiustate di sale, eventualmente occorra (il più delle volte io non lo metto perché il salmone affumicato è sufficientemente salato). Poco prima di spegnere, aggiungete il resto del salmone tenuto da parte, tagliato sempre a listarelle.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela piuttosto al dente. Versatela nel saltapasta e fatela insaporire per un paio di minuti.

Impiattate e servite la vostra pasta con salmone affumicato completando con una macinata di pepe.

Seguimi sulla mia pagina facebook e diventa mio fan!

Precedente Pettole a vento o frittelle di pasta Successivo Risotto con funghi champignons

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.