Mississippi Mud Cake

Una vera golosità per gli amanti del cioccolato: Mississippi Mud Cake.

Ho visto la ricetta nella trasmissione televisiva “I menù di Benedetta”. Ho modificato però le dosi della crema.

Mississippi mud cake

 Mississippi Mud Cake

Ingredienti:
Per il guscio:

  • 400 gr di biscotti al cacao
  • 150 gr di burro

Per la crema:

  • 3 tuorli
  • 85 gr di zucchero
  • 30 gr di cacao amaro
  • 40 gr di farina 00
  • 500 gr di latte
  • 120 gr di cioccolato fondente
  • 30 gr di burro

Per guarnire:

  • 150 ml di panna da montare
  • Gocce di cioccolato (facoltativo)

Tritate i biscotti nel robot e versateli in una ciotola. Sciogliete il burro e versatelo nei biscotti tritati e impastate con le mani. Foderate con carta forno una tortiera di circa 22 centimetri, versate l’impasto e modellatelo con le mani fino a formare un guscio con i bordi abbastanza alti.
Vi consiglio di procedere usando poco impasto per volta, in modo da ottenere un risultato con spessore omogeneo. Cuocete il guscio in forno per 8 minuti a 180°C.
In un pentolino versate la farina setacciata, lo zucchero e il cacao. Aggiungete i tuorli e mescolate con una frusta. Versate un po’ alla volta il latte, continuando a mescolare e mettete il pentolino sul fuoco. Fate addensare la crema sempre mescolando, portandola lentamente a bollore. A fine cottura, spegnete e aggiungete il cioccolato fondente fuso insieme al burro (i 30 gr.)
Trasferite la crema in una ciotola, lasciatela intiepidire  coprendola con una pellicola a contatto della superficie.
Riempite il guscio con la crema, livellandola con una spatola e guarnite con ciuffetti di panna montata e gocce di cioccolata.
La torta si serve fredda. Vi consiglio di prepararla il giorno prima e lasciarla riposare in frigo per poterla  gustare al meglio, in tutta la sua bontà!

Vieni a trovarmi sulla mia pagina facebook e diventa mio fan!

Precedente Pizzi leccesi Successivo Pasta ai tre ortaggi

4 commenti su “Mississippi Mud Cake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.