Linguine con la rucola

Un primo piatto semplice le linguine con la rucola, che mi ha riportata indietro nel tempo, alla mia infanzia. Qualche giorno fa la mia vicina di casa mi ha fatto dono di un bel mazzetto (mica tanto “etto”) di rucola selvatica, che dalle nostre parti cresce generosamente e spontaneamente. Ha un sapore bello deciso rispetto alla rucola coltivata, quindi per un primo piatto non ne occorre poi tantissima. Per questo ho deciso di mondarla tutta e conservarne una parte in frigorifero. Oggi ho pensato bene di “rispolverare” la ricetta di Mariannina, altra storica vicina di casa che preparava spesso pasta e rucola, non con il classico sughetto di pomodoro ma con un semplice aglio, olio e peperoncino. Devo dire che riportare in vita i ricordi e i sapori dell’infanzia è una cosa che mi fa emozionare tantissimo. Quante vicine di casa ho menzionato finora nel mio blog? Tante… e tutte che mi hanno cresciuta e voluto bene 😀 E una parte di loro continua a vivere in me…

Linguine con la rucola

 

Linguine con la rucola

Ingredienti per 4 persone

200 grammi di rucola già mondata

300 grammi di linguine

olio d’oliva

uno spicchio d’aglio

peperoncino secco tritato (facoltativo)

 

Lavate accuratamente la rucola e mettetela in uno scolapasta a sgocciolare. Mettete una pentola di acqua sul fornello.

In una padella capiente versate l’olio (circa un cucchiaio a testa), aggiungete lo spicchio d’aglio schiacciato e fatelo dorare. Infine poco prima di spegnere aggiungete il peperoncino tritato. Io utilizzo sempre quello tritato proprio per dosarlo meglio. In modo che il risultato finale sia gradevole, senza esagerazioni che non tutti gradirebbero.

Quando viene a bollire, salate l’acqua e versate un filo d’olio (consiglio di mia madre per la cottura delle linguine per non farle “incollare” tra loro). Versate le linguine e dopo un paio di minuti la rucola e portate a termine la cottura lasciando la pasta un po’ al dente.  Scolate il tutto, tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura. Versate le linguine con la rucola nella padella, riaccendente la fiamma e fate saltare per un minuto a fuoco vivace. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura nel caso asciugasse troppo (io l’ho aggiunto). Impiattate e servite le vostre linguine con la rucola. Buon appetito! 😀

Rucola selvatica

rucola selvatica nome

 

 

Vieni anche sulla mia pagina facebook e su twitter, diventa mio fan!

Precedente Pasta alla crudaiola trapanese Successivo Vincotto di fichi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.