Focaccine di patate al rosmarino

Continuano i miei esperimenti con la pasta madre e questa volta ho provato le focaccine di patate al rosmarino. Una ricetta che ho trovato sul web con lievito di birra e che ho adattato alla pasta madre. Focaccine morbidissime che potrete usare anche al posto del pane, da farcire a piacere 😀

Focaccine di patate al rosmarino

Focaccine di patate al rosmarino

Ingredienti

170 grammi di acqua di cottura delle patate

120 grammi di semola rimacinata

120 grammi di farina 0

100 grammi di patate lesse

90 grammi di pasta madre

20 grammi di olio d’oliva

un cucchiaino di sale

un cucchiaino di zucchero

olio per le formine

Dopo aver rinfrescato la pasta madre, pesatene 90 grammi e riponetela in una ciotola coperta da pellicola fino al raddoppio. Lavate accuratamente le patate, mettetele a lessare e conservate l’acqua di cottura (la utilizzeremo per l’impasto).

Nella ciotola della planetaria versate l’acqua di cottura delle patate, l’olio, la patata schiacciata, la pasta madre a pezzetti, lo zucchero e azionate la macchina. Aggiungete le farine setacciate e dopo due o tre minuti di lavorazione, il sale. Fate lavorare la macchina fino ad ottenere un impasto omogeneo. E’ un impasto abbastanza morbido. Trasferitelo in una ciotola e coprite con pellicola. Dopo un’ora riponetelo in frigo e lasciatelo per tutta la notte. Il mattino dopo tirate fuori l’impasto e lasciatelo acclimatare.

Nelle formine versate un goccino d’olio e spennelatelo sul fondo e sulle pareti.

Formine oliate

Aiutandovi con un cucchiaio riempite le formine con circa 50 grammi di impasto.

Impasto nelle formine

 

Disponetele in una teglia e copritele con un canovaccio. Lasciatele nel forno spento per un’altra ora (tempo indicativo perchè fa ancora caldo, calcolate che deve raddoppiare).

Una volta raddoppiate, praticate una leggera pressione con le dita, creando delle fossette. Spennelate le focaccine con un po’ d’olio d’oliva e cospargetele in superficie con rosmarino tritato finemente.

Focaccine lievitate

Infornate a 180-190° per circa 20 minuti (regolatevi in base al vostro forno, l’aspetto finale dovrà essere dorato). Ed ecco pronte le vostre focaccine di patate al rosmarino, da gustare così in semplicità o da farcire a piacere 😀

Focaccina mano

N.B. Volendo potete anche congelare le focaccine in sacchetti adatti alla congelazione. Per riutilizzarle, basta avvolgerle in un po’ di stagnola e scaldarle qualche minuto nel fornetto o a fiamma bassa in una padella con coperchio.

Vieni a trovarmi su facebook, twitter, instagram… e diventa mio fan 😀

 

Precedente Mini-muffin alla ricotta Successivo Muffin noir

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.