Cheesecake al nesquik

Cari lettori, oggi ho provato questa cheesecake al nesquik. Ho ricavato la ricetta da una cheesecake che fa mia cognata e l’ho adattata al nesquik. Il risultato è stato accolto molto bene: è sparita in un lampo, cosa che a casa mia è già di per sè una garanzia!

Cheesecake al nesquik

Cheesecake al nesquik

Ingredienti

200 grammi di biscotti secchi

100 grammi di burro

400 grammi di ricotta

130 grammi di mascarpone

3 uova

80 grammi di nesquik in polvere

20 grammi di zucchero

una bustina di vanillina

palline di cioccolato bianco

Tritate i biscotti secchi in un robot da cucina e travasateli in una ciotola. Fondete a bagnomaria il burro. Nel frattempo foderate uno stampo a cerniera con la carta forno in questo modo. (vedi foto)

tortiera

 

Quando il burro si sarà fuso, versatelo nei biscotti tritati e amalgamatelo un po’ con le mani, quindi versate il tutto nello stampo e compattate, distribuendo l’impasto in modo uniforme su tutta la base. Riponete lo stampo in frigorifero per almeno 15 minuti.

Nel robot da cucina versate la ricotta, il mascarpone, il nesquik, lo zucchero, le uova e la vanillina. Azionate il robot e fatelo lavorare fino a quando avrete ottenuto una crema omogenea. Versate la crema sulla base di biscotti e infornate a 180° per 35-40 minuti (regolatevi in base al vostro forno). Quando si sarà raffreddata sformate la cheesecake, aiutandovi con un coltello per i bordi, liberatela dal cerchio e con la carta forno trasferitela su di un piatto da portata. Lasciate scivolare la carta forno da sotto la cheesecake. Guarnitela con le palline di cioccolato bianco e riponetela in frigorifero.  Servite la cheesecake ben fredda.

Vieni a trovarmi su facebook e diventa mio fan!

 

 

Precedente Spaghettoni con pomodorini e ricotta forte Successivo Lumache con pomodorini

4 commenti su “Cheesecake al nesquik

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.