Crea sito

Biscotti di pasta frolla montata

I biscotti realizzati con la pasta frolla montata sono ideali per accompagnare il tè.
Friabili e gustosi, dal profumo intenso e delicato, sono uno sfizioso break pomeridiano che ci possiamo concedere senza la paura di ingrassare.
Inoltre possiamo dar sfogo alla nostra fantasia, realizzando diverse forme di biscotti con un unico impasto e decorarli come meglio crediamo.
La pasta frolla montata che andremo a realizzare è ideale per essere usata nella spara-biscotti.
In rete ci sono tantissime ricette e varianti, quella che vi riporterò qui di seguito è quella che ho utilizzato io e vi assicuro che funziona alla grande.
Bene, non ho altro da dirvi se non: mani in pasta e cominciamo subito.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla montata

  • 1uovo
  • 260 gFarina 00
  • 150 gBurro
  • 2cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 100 gZucchero a velo
  • 1Scorza di limone

Per le decorazioni

  • Ciliegie candite
  • Cioccolato
  • Confettini colorati

Strumenti necesssari

  • Sparabiscotti
  • Frusta elettrica

Preparazione

  1. Tagliamo il burro, a temperatura ambiente, in pezzettini da riporre in una ciotola . Uniamo l’estratto di vaniglia con la scorza di limone grattugiata( potete fare a meno di usare il limone, ma io ve lo consiglio. Ho preferito aggiungerlo per l’odore che si sprigiona quando i biscotti vengono cotti) e con le fruste elettriche lavoriamo il composto per renderlo morbido.

  2. Aggiungiamo lo zucchero a velo e continuiamo a mescolare il composto unendo l’uovo, fino ad ottenere una consistenza abbastanza cremosa.

  3. Fatto ciò aggiungiamo la farina setacciata e lavoriamo a mano il composto ottenendo un impasto morbido. Non è necessario lavorarlo a lungo.

Realizziamo i biscotti

  1. Siamo giunti alla parte più divertente e creativa.

    Prendete la pasta frolla( che deve avere una consistenza non troppo elastica e abbastanza morbida e malleabile) e inseritela all’interno della spara biscotti. Io ho usato il modello in foto, ma ce ne sono tanti altri in commercio che potete acquistare.

    p.s: la foto è presa dal web e raffigura il modello Imperia.

  2. Scegliete le forme che più vi piacciono e su di una teglia che non dobbiamo ungere e ne foderare con la carta da forno, spariamo i nostri biscotti.

    E’ indispensabile questo passaggio perché se andremo a fodere la teglia o a ungerla, i biscotti non aderiranno al piano e non si staccheranno dalla spara-biscotti. Con il risultato che invece di rilassarci, come spesso capita a me quando cucino, ci innervosiremo e ciò non va per niente bene.

  3. Fatto ciò possiamo decorare i biscotti utilizzando le ciliegie candite(la decorazione che preferisco) oppure possiamo decidere di immergerli, una volta cotti, nel cioccolato fuso o cospargerli di confettini colorati. In questo ultimo caso vi consiglio di spennellare i biscotti con un po di acqua per far aderire i confetti.

  4. Inforniamo i biscotti in forno ventilato e preriscaldato a 180°c per un tempo di 12-15 minuti. Il tempo di cottura dipende dal vostro forno, quindi dovete tenere a mente che i biscotti devono leggermente colorarsi in superficie. Per essere sicuri che sono pronti, basta controllare se riusciamo a spostarli sul taglia.

  5. Ed ecco che abbiamo i nostri favolosi biscotti da accompagnare al tè o tenerli nella nostra biscottiera pronti per essere mangiati durante la giornata.

  6. Se la ricetta vi è piaciuta, condividetela con i vostri amici o lasciatemi semplicemente un like.

    Grazie!

/ 5
Grazie per aver votato!