Crea sito

Pasta con patate e provola al forno

La pasta e patate è un piatto tipico di molte regioni, a volte viene definito povero, ma con la versione al forno, arricchita di ingredienti golosi, è un piatto eccezionale da poter preparare addirittura durante le feste.

Piatto di pasta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3patate (Medie)
  • 150 gpasta (Mezze penne o mista o a piacimento )
  • 100 gprovola affumicata (A fette o pezzi)
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (Grattugiato )

Preparazione

  1. Lavare bene le patate, sbucciarle e tagliarle a pezzetti di uguale dimensione.

    Mettere le patate in pentola con acqua fredda, in modo che vengano interamente coperte, aggiungere il sale grosso, e metterle sul fuoco. Far cuocere per 15 minuti da quando inizia a bollire.

    Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolandola al dente.

    Scaldare un filo d’olio, aggiungere uno spicchio d’aglio ed un cipollotto, saltare le patate e farle leggermente insaporire; versare, nella padella con le patate, anche la pasta scolata al dente e mescolare con qualche cucchiaio d’acqua di cottura della pasta, in modo che si crea una cremina con le patate cotte e l’amido della pasta.

  2. Pirofila

    Prendere una pirofila in alluminio di 3-4 porzioni e spennellarla leggermente con un filo d’olio, in modo che la pasta non si attacchi in cottura.

    Creare un primo strato di pasta e patate, poi adagiare le fettine o i pezzetti di provola affumicata, infine continuare con un nuovo strato di pasta e concludere con una spolverata di formaggio grattugiato.

    Infornare in forno preriscaldato a 180° e cuocere per circa 30 minuti.

Se ti è piaciuta la mia ricetta, forse può interessarti anche questa:
https://blog.giallozafferano.it/ilparadisodeigourmets/pasta-pomodori-olive-e-stracchino/

Note, variazioni e conservazione

E’ possibile preparare in anticipo questo piatto, anche il giorno prima, e lasciarlo riposare in frigo già pronto da infornare.

Per renderlo ancora più goloso, possiamo aggiungere dei pezzetti di pancetta affumicata o speck, da rosolare in padella prima di far saltare le patate lesse.

Questo piatto è ideale anche per chi è intollerante al lattosio (infatti la provola e il formaggio grattugiato ne contengono in modesta quantità) e per una cucina vegetariana.

/ 5
Grazie per aver votato!