Torta rustica ai Peperoni

La Torta rustica ai Peperoni è una sfiziosa bontà da gustare durante cene veloci, momenti di festa con amici oppure perfetto da portare durante scampagnate o gite fuori porta. Torta salata semplice da fare e saporitissima… Torta rustica ai Peperoni

Torta rustica ai Peperoni – di Rosalba Vazzana

Ingredienti (per circa 6 persone)

  • 3-4 Peperoni grandi oppure 8-10 piccoli, ben carnosi
  • Origano q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 360 gr di Latte parzialmente scremato
  • 10 gr di Zucchero semolato
  • 50 gr di Olio extra vergine di Oliva + q.b.
  • ½ cubetto di Lievito di Birra
  • 300 gr di Farina 00
  • 300 gr di Farina Manitoba
  • 1 cucchiaino di Sale + q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • 150 gr di Caciocavallo silano
  • Burro q.b.

Procedimento Tradizionale

Lavare delicatamente i Peperoni sotto acqua corrente e riporli a sgocciolare sopra un canovaccio di cotone. Appena asciutti sistemarli su una teglia foderata con carta forno. Cuocere i Peperoni in forno preriscaldato a 200° per circa 25-30 minuti, rigirandoli più volte fino a quando la pellicina risulterà cotta e raggrinzita. Quando pronti i Peperoni riporli in un contenitore chiuso o sacchetto di carta, l’umidità che rilasceranno faciliterà la loro pulizia, appena saranno tiepidi. Eliminare il peduncolo e spellare partendo dalla parte alta del Peperone verso il basso. La pelle verrà via facilmente ma fate attenzione a non rompere i Peperoni che dovranno rimanere integri. Fare un taglio al Peperone, aprirlo e togliere tutti i semini interni, poi ricavare delle falde abbastanza larghe per ogni Peperone. All’interno di una ciotola insaporire i Peperoni con Sale, Origano e Pepe nero e condire con Olio d’Oliva. Far asciugare, quanto basta, il condimento dei Peperoni con una spolverata di Pangrattato e mettere da parte. In un’altra ciotola capiente mettere il Latte tiepido, lo Zucchero, 50 gr di Olio extravergine di Oliva e sciogliere il Lievito di Birra. Aggiungere le Farine, un cucchiaino di Sale e lavorare molto fino ad ottenere un impasto ben amalgamato, se occorre aggiungere altra Farina. Spostarlo sopra un tavolo e battere per alcuni minuti, quindi lavorare un po’ l’impasto fino ad ottenere un panetto compatto. Stendere la pasta in un rettangolo di circa 30×40 cm e spessore di circa 1 cm. Disporre uniformemente, su tutta la superficie, i Peperoni precedentemente arrostiti e conditi, un’abbondante spolverata di Parmigiano reggiano e il Caciocavallo tagliato a fettine. Arrotolare con accortezza nel senso della lunghezza, il più stretto possibile e chiudere bene le due estremità. Avvolgere su se stesso il rotolo farcito, formando una chiocciola e trasferirla in una teglia da forno con diametro di circa 26-28 cm, precedentemente unta con Burro o foderata con cartaforno. Lasciare riposare la Torta rustica ai Peperoni, coperta con un panno di cotone in luogo caldo per 2-3 ore. Finito il tempo della lievitazione cuocere in forno ventilato e preriscaldato a 170°-180° per circa 30 minuti. Appena sfornata la Torta rustica ai Peperoni, insaporirla con Olio d’Oliva spennellato sopra e una spolverata di Origano. Quando tiepida spostare su un piatto e gustare subito… ottima anche fredda!

Procedimento Bimby

Lavare delicatamente i Peperoni sotto acqua corrente e riporli a sgocciolare sopra un canovaccio di cotone. Appena asciutti sistemarli su una teglia foderata con carta forno. Cuocere i Peperoni in forno preriscaldato a 200° per circa 25-30 minuti, rigirandoli più volte fino a quando la pellicina risulterà cotta e raggrinzita. Quando pronti i Peperoni riporli in un contenitore chiuso o sacchetto di carta, l’umidità che rilasceranno faciliterà la loro pulizia, appena saranno tiepidi. Eliminare il peduncolo e spellare partendo dalla parte alta del Peperone verso il basso. La pelle verrà via facilmente ma fate attenzione a non rompere i Peperoni che dovranno rimanere integri. Fare un taglio al Peperone, aprirlo e togliere tutti i semini interni, poi ricavare delle falde abbastanza larghe per ogni Peperone. All’interno di una ciotola insaporire i Peperoni con Sale, Origano e Pepe nero e condire con Olio d’Oliva. Far asciugare, quanto basta, il condimento dei Peperoni con una spolverata di Pangrattato e mettere da parte. Inserire nel Boccale del Bimby il Latte, il Lievito di Birra e lo Zucchero e sciogliere bene tutto per 1 Min. a 37° Vel. 2. Aggiungere 50 gr di Olio di Oliva, le due Farine, un cucchiaino di Sale e impastare per 1 Min. a Vel. 4, poi per 3 Min. a Vel. Spiga. L’impasto dovrà essere ben amalgamato, se occorre aggiungere altra Farina, e staccarsi facilmente dalle lame del Boccale del Bimby. Spostarlo sopra un tavolo e battere per alcuni minuti, quindi lavorare un po’ l’impasto fino ad ottenere un panetto compatto. Stendere la pasta in un rettangolo di circa 30×40 cm e spessore di circa 1 cm. Disporre uniformemente, su tutta la superficie, i Peperoni precedentemente arrostiti e conditi, un’abbondante spolverata di Parmigiano reggiano e il Caciocavallo tagliato a fettine. Arrotolare con accortezza nel senso della lunghezza, il più stretto possibile e chiudere bene le due estremità. Avvolgere su se stesso il rotolo farcito, formando una chiocciola e trasferirla in una teglia da forno con diametro di circa 26-28 cm, precedentemente unta con Burro o foderata con cartaforno. Lasciare riposare la Torta rustica ai Peperoni, coperta con un panno di cotone in luogo caldo per 2-3 ore. Finito il tempo della lievitazione cuocere in forno ventilato e preriscaldato a 170°-180° per circa 30 minuti. Appena sfornata la Torta rustica ai Peperoni, insaporirla con Olio d’Oliva spennellato sopra e una spolverata di Origano. Quando tiepida spostare su un piatto e gustare subito… ottima anche fredda!

Nota: Se dovesse rimanere impasto è possibile preparare piccoli panini o rustici da farcire a piacere.

Per altre mie Ricette con i Peperoni clicca sui nomi: Involtini di Peperoni al forno, Peperoni alla baruna, Sugo di Peperoni, Crostata rustica di Peperoni, Peperoni in agrodolceCotolette di Peperoni.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!Torta rustica ai Peperoni

Precedente Insalata di Pasta alla calabrese Successivo Pollo con Cipolle di Tropea caramellate e Olive

Lascia un commento