Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie

La Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie è un primo semplice, pratico e monoporzione da preparare per le occasioni speciali, le feste e il Natale. Ottimo piatto, completamente vegano, dal gusto molto saporito e corposo, che soddisfa il palato di grandi e piccini. Con il mio Tutorial fotografico passo passo, sarà facilissimo prepararla…asca di Lasagna con Ragù di Lenticchie

Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie

Ingredientiper 4 persone

  • 16 sfoglie rettangolari per Lasagne di Pasta fresca o secca di Grano duro
  • Prezzemolo fresco o Erba cipollina

Ragù di Lenticchie (come da mia Ricetta base)

  • 50 gr di Carota, pelata e a pezzi (circa 2-3 cm)
  • 50 gr di Cipolla in quarti
  • 50 gr di gambo di Sedano a pezzi (circa 2-3 cm)
  • 1 spicchio di Aglio
  • 80 gr di Olio extravergine di Oliva
  • 20 gr di concentrato di Pomodoro
  • 200 gr di Vino rosso
  • 200 gr di Lenticchie secche, ammollate (se indicato sulla confezione)
  • 1 foglia di Alloro
  • 700 gr di passata di Pomodoro
  • 400 gr di Acqua
  • 2 cucchiaini di Sale
  • 1 pizzico di Zucchero
  • Pepe nero a piacere

Besciamella (come da mia Ricetta base)

  • 750 gr di Latte di Soia
  • 75 gr di Farina
  • 60 gr di Olio extra Vergine di Oliva
  • 1 cucchiaino raso di Sale
  • 1 pizzico di Pepe nero
  • 1 pizzico di Noce moscata grattugiata (a piacere)

Procedimento Tradizionale

Per preparare il Ragù di Lenticchie cominciare con il soffritto di base. Tagliare a dadini Sedano, Carota e Cipolla e tritare bene in un frullatore e mettere da parte. In un tegame capiente, alto, largo e dal fondo spesso mettere l’Olio d’Oliva e unire il trito di verdure. Fare rosolare a fuoco medio per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Aggiungere il concentrato di Pomodoro, il Vino rosso, le Lenticchie e l’Alloro e far rosolare bene per almeno 10 minuti, mescolando continuamente con il cucchiaio di legno. Successivamente aggiungere la passata di Pomodoro, l’Acqua, il Sale e lo Zucchero. Cuocere a fuoco medio-basso dolce, per circa 45-60 minuti, mescolando di tanto in tanto con il cucchiaio di legno fino a quando il Ragù di Lenticchie si presenta ben morbido, compatto ma non asciutto. A seconda della tipologia di Lenticchie potrebbe risultare necessario proseguire la cottura di altri 5-10 minuti. A fine cottura regolare di Sale, aggiungere a piacere un pizzico di Pepe nero e mettere da parte. Cuocere le sfoglie di Lasagna mettendo Acqua, un pizzico di Sale e un filo di Olio d’Oliva in un tegame basso e largo. Appena arriva a bollore cuocere le sfoglie di Lasagna, pochi pezzi alla volta, per il tempo indicato nella confezione, circa 8-10 minuti. Poi spostare le sfoglie ben sgioccolate, sopra un vassoio o piatto da portata largo, leggermente unto con Olio d’Oliva, e lasciare raffreddare. Nel frattempo preparare la Besciamella mettendo il Latte e Olio d’Oliva in un pentolino. Appena tiepido unire gradatamente la Farina setacciata, per non creare grumi e mescolare con un cucchiaio di legno. Regolare di Sale, aggiungere un pizzico di Pepe nero e Noce moscata e cuocere per pochi minuti, sempre con un cucchiaio di legno, fin quando si addensa la Besciamella e mettere da parte in una ciotola. Successivamente cominciare ad assemblare la Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie. Sopra un vassoio o piatto largo sistemare una sfoglia di Pasta in senso verticale e farcire il centro con Besciamella. Posare sopra un’altra sfoglia di Pasta, formando una croce, farcire sempre il centro con Besciamella e aggiungere un paio di cucchiai di Ragù di Lenticchie. A questo punto cominciare a chiudere la Tasca, portando il lembo di Pasta di destra verso il centro, poi in senso antiorario, portare il lembo di sotto, poi quello di destra e infine quello di sopra sempre verso il centro, bloccando un angolo per sigillare la chiusura (vedi passaggi nella Foto Tutorial passo passo). Farcire la Tasca, adesso ben chiusa, con altra Besciamella e continuare a formare le altre Tasche di Lasagna, saranno in tutto 8 monoporzioni di Pasta. Posizionare sopra una teglia foderata con Carta forno e gratinare per circa 10 minuti in Forno ventilato e preriscaldato a 180-200°. Impiattare la Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie, a piacere spolverare con un pizzico di Pepe nero e trito di Prezzemolo fresco o Erba cipollina e servire ben calda.Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie

Procedimento Bimby

Per preparare il Ragù di Lenticchie mettere nel Boccale del Bimby la Carota, la Cipolla, il Sedano e l’Aglio, tritare 10 Sec. a Vel. 5. Riunire sul fondo con la Spatola. Unire l’Olio extravergine di Oliva, poi insaporire  per 5 Min. a 120° Vel. 1 (Per TM21/TM31 a Varoma Vel. 1). Aggiungere il concentrato di Pomodoro, il Vino Rosso, le Lenticchie, l’Alloro e cuocere per 10 Min. a 100°, Antiorario, Vel. Cucchiaio senza misurino. Eliminare, a piacere, l’Alloro. Unire la passata di Pomodoro, l’Acqua, il Sale, lo Zucchero e cuocere per 50 Min. a 100°, Antiorario Vel. 2 con il cestello del Bimby al posto del misurino per evitare schizzi. A seconda della tipologia di Lenticchie potrebbe risultare necessario proseguire la cottura di altri 5-10 minuti. A fine cottura regolare di Sale e aggiungere a piacere un pizzico di Pepe nero. Cuocere le sfoglie di Lasagna mettendo Acqua, un pizzico di Sale e un filo di Olio d’Oliva in un tegame basso e largo. Appena arriva a bollore cuocere le sfoglie di Lasagna, pochi pezzi alla volta, per il tempo indicato nella confezione, circa 8-10 minuti. Poi spostare le sfoglie ben sgioccolate, sopra un vassoio o piatto da portata largo, leggermente unto con Olio d’Oliva, e lasciare raffreddare. Nel frattempo preparare la Besciamella inserendo tutti gli ingredienti nel Boccale e cuocere per 7 Min. a 90° a Vel. 4, poi mettere da parte in una ciotola. Successivamente cominciare ad assemblare la Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie. Sopra un vassoio o piatto largo sistemare una sfoglia di Pasta in senso verticale e farcire il centro con Besciamella. Posare sopra un’altra sfoglia di Pasta, formando una croce, farcire sempre il centro con Besciamella e aggiungere un paio di cucchiai di Ragù di Lenticchie. A questo punto cominciare a chiudere la Tasca, portando il lembo di Pasta di destra verso il centro, poi in senso antiorario, portare il lembo di sotto, poi quello di destra e infine quello di sopra sempre verso il centro, bloccando un angolo per sigillare la chiusura (vedi passaggi nella Foto Tutorial passo passo). Farcire la Tasca, adesso ben chiusa, con altra Besciamella e continuare a formare le altre Tasche di Lasagna, saranno in tutto 8 monoporzioni di Pasta. Posizionare sopra una teglia foderata con Carta forno e gratinare per circa 10 minuti in Forno ventilato e preriscaldato a 180-200°. Impiattare la Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie, a piacere spolverare con un pizzico di Pepe nero e trito di Prezzemolo fresco o Erba cipollina e servire ben calda.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!Tasca di Lasagna con Ragù di Lenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.