Scorze di Bergamotto di Reggio Calabria candite

Le Scorze di Bergamotto di Reggio Calabria candite, sono dei dolcetti preparati con la buccia di questo agrume tipico e autoctono reggino, che solo qui nella mia città trova il suo habitat naturale. Le scorzette candite sono perfette da gustare a fine a pasto e per dare una piacevole e fresca nota agrumata ai Dolci…Scorze di Bergamotto di Reggio Calabria candite

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONCORSO CUCINA ANTI SPRECO – La tua ricetta in un E-book, organizzato da LIBRICETTE.eu e CibusHD

Scorze di Bergamotto di Reggio Calabria candite – di Rosalba Vazzana

Ingredienti

  • 100 gr di scorze di Bergamotto di Reggio Calabria
  • Zucchero (quanto il peso delle scorze cotte + q.b.)
  • Acqua (quanto il peso delle scorze cotte + q.b.)

Procedimento Tradizionale

Lavare delicatamente i Bergamotti, togliere ogni impurità, e tagliare la scorza a listarelle larghe circa 1 cm, lasciando anche un po’ di parte bianca. Mettere in una pentola antiaderente e capiente, coprire con Acqua fredda, accendere il fuoco, portare a bollore e scolare. Questi passaggi dovranno essere ripetuti anche una seconda e terza volta. Dopo aver scolato per l’ultima volta le scorze, bisogna pesarle, metterre da parte e pesare lo stesso peso di Zucchero e di Acqua (per esempio 100 gr di Scorze + 100 gr di Zucchero + 100 gr di Acqua). Nella precedente pentola far sciogliere lo Zucchero nell’Acqua, aggiungere le scorze e cuocere a fuoco basso fino a quando si sarà consumato quasi del tutto lo sciroppo. Con l’aiuto di una forchetta o pinza prendere una per una le scorze, poggiarle sopra un vassoio foderato con carta forno e lasciarle raffreddare e asciugare per qualche ora. Successivamente passarle nello Zucchero, riporle su un nuovo foglio di carta forno e aspettare ancora qualche altra ora, poi conservare in una latta per biscotti (oppure barattolo in vetro o contenitore ermetico). Gustare le Scorze di Bergamotto di Reggio Calabria candite come dopo pasto, offrire agli ospiti o per aromatizzare Dolci e Dessert.

Procedimento Bimby

Lavare delicatamente i Bergamotti, togliere ogni impurità, e tagliare la scorza a listarelle larghe circa 1 cm, lasciando anche un po’ di parte bianca. Mettere all’interno del Boccale, coprire con Acqua fredda, portare a bollore in 10 Min. (anche meno) a 100°, Antiorario, Vel. Soft. Appena la temperatura arriva a 100°, continuare la cottura per 2 Min. a 100°, Antiorario, Vel. Soft e scolare. Questi passaggi dovranno essere ripetuti anche una seconda e terza volta. Dopo aver scolato per l’ultima volta le scorze, bisogna pesarle, mettere da parte e pesare lo stesso peso di Zucchero e di Acqua (per esempio 100 gr di Scorze + 100 gr di Zucchero + 100 gr di Acqua). In una pentola antiaderente far sciogliere lo Zucchero nell’Acqua, aggiungere le scorze e cuocere a fuoco basso fino a quando si sarà consumato quasi del tutto lo sciroppo. Con l’aiuto di una forchetta o pinza prendere una per una le scorze, poggiarle sopra un vassoio foderato con carta forno e lasciarle raffreddare. Prima che siano completamente asciutte passarle nello Zucchero, riporle su un nuovo foglio di carta forno e aspettare qualche ora, poi conservare in una latta per biscotti (oppure barattolo in vetro o contenitore ermetico). Gustare le Scorze di Bergamotto di Reggio Calabria candite come dopo pasto, offrire agli ospiti o per aromatizzare Dolci e Dessert.

Per altre mie Ricette con il Bergamotto di Reggio Calabria, clicca sul nome.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!Scorze di Bergamotto di Reggio Calabria candite

Precedente Cioccolatini agli Amaretti e Nocciole Successivo Polpette con Cipolle in agrodolce

Lascia un commento