Crea sito

Pasta al forno con Cavolfiore e Pancetta (Ricetta tradizionale e Bimby)

PASTA AL FORNO CON CAVOLFIORE E PANCETTA, primo sfizioso e molto saporito. Si può preparare anche in anticipo quando si ha poco tempo ed è perfetto da portare fuori casa al lavoro o durante scampagnate…

Pasta al forno con Cavolfiore e Pancetta
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Cavolfiore
  • 800 ml Acqua (+ q.b. per la Pasta)
  • q.b. Sale
  • 1 Cipolla
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 200 g Pancetta affumicata
  • 50 g Parmigiano reggiano (+ q.b.)
  • 500 g Pasta (tipo corto, come Mezze penne, Pipe, ecc.)

Per la Besciamella

  • 500 ml Latte parzialmente scremato
  • 50 g Farina 00
  • 30 g Burro
  • 1 pizzico Pepe nero
  • 1 pizzico Noce moscata

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. – Lavare il cavolfiore, tagliare le cime, nettare il gambo utilizzando la parte tenera e affettarlo a pezzi piccoli. Mettere in una pentola circa 800 ml di acqua, ½ cucchiaino di sale, il cavolfiore e da quando comincia a bollire cuocere per circa 10-15 minuti. Scolare e mettere da parte.

    – In una padella larga tagliuzzare ½ cipolla, aggiungere un cucchiaio di olio d’oliva e soffriggere appena. Unire la pancetta tagliata a cubetti, cuocere a fuoco medio-basso per circa 5 minuti. Mettere da parte in un piatto. Nella stessa padella (senza lavarla) tagliuzzare la cipolla rimanente, aggiungere un cucchiaio di olio e soffriggere leggermente. Unire il cavolfiore già cotto, cuocere e mescolare per 5 minuti.

    – Mettere il latte e burro in una pentola. Appena tiepido unire gradatamente la farina setacciata, per non creare grumi e mescolare con un cucchiaio di legno. Regolare di sale, aggiungere un pizzico di pepe nero e noce moscata e cuocere la besciamella per pochi minuti, sempre con un cucchiaio di legno, fin quando si addensa. Appena finita la cottura della besciamella aggiungere ¾ di cavolfiore e ¼  lasciarlo da parte intero. Con un frullatore ad immersione lavorare per qualche secondo, fino a formare una crema.

    – In una capiente pentola mettere l’acqua e portare a bollore. Salare, aggiungere la pasta e cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Appena pronta scolare la pasta al dente e spostarla dentro una zuppiera, quindi condirla con la crema di besciamella e cavolfiore, unire anche quello intero lasciato da parte, la pancetta cotta e il parmigiano. Mescolare bene e spostare tutto il composto in una pirofila da forno, in ceramica o Pirex, di circa 18×28 cm, leggermente imburrata. Livellare la Pasta al forno con Cavolfiore e Pancetta, spolverare con un altro po’ di parmigiano e mettere a gratinare in forno ventilato e preriscaldato a 180° per circa 20 minuti o fino a quando si forma una crosticina croccante. Appena pronta sfornare la Pasta al forno con Cavolfiore e Pancetta, lasciare intiepidire e servire.

Procedimento Bimby

  1. – Lavare il cavolfiore, tagliare le cime, nettare il gambo utilizzando la parte tenera e affettarlo a pezzi piccoli. Mettere nel boccale del Bimby 800 ml di acqua, ½ cucchiaino di sale e chiudere con il coperchio. Poggiare sopra il Varoma con il cavolfiore e cuocere per 20 minuti a Varoma, Vel. 1.

    – In una padella larga tagliuzzare ½ cipolla, aggiungere un cucchiaio di olio d’Oliva e soffriggere appena. Unire la pancetta tagliata a cubetti, cuocere a fuoco medio-basso per circa 5 minuti. Mettere da parte in un piatto. Nella stessa padella (senza lavarla) tagliuzzare la cipolla rimanente, aggiungere un cucchiaio di olio e soffriggere leggermente. Unire il cavolfiore già cotto, cuocere e mescolare per 5 minuti.

    – Dopo aver svuotato il Bimby, dall’acqua per la cottura del cavolfiore, mettere nel boccale tutti gli ingredienti per la besciamella, latte, farina, burro, sale, pepe nero e a piacere la noce moscata, quindi cuocere per 7 Min. a 90° a Vel. 4. Appena finita la cottura della besciamella aggiungere nel boccale ¾ di cavolfiore e ¼ lasciarlo da parte intero. Frullare per 10 Sec. a Vel. 7-8.

    – In una capiente pentola mettere l’acqua e portare a bollore. Salare, aggiungere la pasta e cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Appena pronta scolare la pasta al dente e spostarla dentro una zuppiera, quindi condirla con la crema di besciamella e cavolfiore, unire anche quello intero lasciato da parte, la pancetta cotta e il parmigiano. Mescolare bene e spostare tutto il composto in una pirofila da forno, in ceramica o Pirex, di circa 18×28 cm, leggermente imburrata. Livellare la Pasta al forno con Cavolfiore e Pancetta, spolverare con un altro po’ di parmigiano e mettere a gratinare in forno ventilato e preriscaldato a 180° per circa 20 minuti o fino a quando si forma una crosticina croccante. Appena pronta sfornare la Pasta al forno con Cavolfiore e Pancetta, lasciare intiepidire e servire.

     

Note

Se vuoi consultare altre mie Ricette di Primi piatti al forno, clicca sul nome, oppure sulle singole ricette: Girelle di Lasagne con Ragù di Carne e Zucca, Pasta al forno con MelanzaneTasca di Lasagna con Ragù di LenticchieCrepes al Prosciutto crudoRiso al forno con Pomodoro e BasilicoCannelloni con Ragù di Carne e ZuccaGnocchi alla romanaPenne gratinateGirelle di Crepes, Pasta al forno con Broccoli e Salsiccia

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.