Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria

La Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria, agrume tipico e autoctono reggino, che solo qui nella mia città trova il suo habitat naturale, è una conserva dall’aroma fresco, profumato con un gusto leggermente aspro. Perfetta per farcire Dolci e Crostate, gustare al naturale su fette di Pane tostato oppure per accompagnare Formaggi stagionati…Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria

Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria – di Rosalba Vazzana

Ingredienti 

  • 1 kg di Bergamotti di Reggio Calabria (già puliti)
  • 800 gr di Zucchero

Procedimento Tradizionale

Lavare delicatamente i Bergamotti, togliere ogni impurità, e pelarli al vivo, cioè sbucciarli senza la parte bianca che renderebbe amara la Marmellata. Pesare 1 kg di Bergamotti, tagliare a piccoli pezzi ed eliminare eventuali semi, quindi mettere dentro una pentola capiente insieme allo Zucchero. Con un cucchiaio di legno mescolare bene gli ingredienti e far cuocere a fuoco medio-basso mescolando in modo continuativo, fin quando la Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria si sarà addensata (almeno 40-50 minuti). Versarla calda nei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati, chiuderli ermeticamente e capovolgerli con il tappo in giù. Lasciarli così finché la Marmellata sarà completamente fredda. Rimettere i barattoli in posizione normale e conservare in dispensa. Appena aperto il vasetto della Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria si sentirà il classico rumore del sottovuoto, poi conservare in frigorifero e se necessario aggiungere un filino di Liquore secco.

Procedimento Bimby

Lavare delicatamente i Bergamotti, togliere ogni impurità, e pelarli al vivo, cioè sbucciarli senza la parte bianca che renderebbe amara la Marmellata. Pesare 1 kg di Bergamotti, tagliare a piccoli pezzi ed eliminare eventuali semi, quindi mettere dentro il Boccale insieme allo Zucchero. Posizionare il vassoio del Varoma sopra il foro del Bimby per contenere gli eventuali schizzi bollenti e disperdere il calore in eccesso. Cuocere per 40 Min. a 100° Vel. 1-2 e poi 10 Min. a Varoma Vel. 1-2. Se si desidera una Confettura meno corposa, frullare per 30 Sec. a Vel. 4-5. Togliere il Boccale dal Bimby, lasciare riposare 5 minuti, poi versarla calda nei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati, chiuderli ermeticamente e capovolgerli con il tappo in giù. Lasciarli così finché la Marmellata sarà completamente fredda. Rimettere i barattoli in posizione normale e conservare in dispensa. Appena aperto il vasetto della Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria si sentirà il classico rumore del sottovuoto, poi conservare in frigorifero e se necessario aggiungere un filino di Liquore secco.

Note

  • La Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria sarà pronta quando ponendo qualche goccia in un piattino rimarrà ben aderente. Qualora si ritenesse necessario, per aumentare la densità, continuare la cottura per il tempo necessario (con il Bimby proseguire la cottura a Varoma), l’importante è tenere a bada che la Marmellata quando ancora calda è un po’ più liquida, poi raffreddandosi si addensa.
  • Per aumentare i tempi di conservazione, anche oltre un anno, appena la Marmellata è completamente fredda, si possono far bollire i barattoli per 10 minuti in Acqua calda, far raffreddare nuovamente e riporre in dispensa.

Un po’ di storia: Il frutto emblema di Reggio Calabria è il Bergamotto, agrume che ha trovato il suo habitat più idoneo ed esclusivo proprio nella sottile striscia di terra compresa tra Villa San Giovanni fino alle coste joniche, la cui presenza documentata fin dal XVI secolo, attesta che Reggio Calabria è l’unico posto al mondo dove questa pianta ha trovato le condizioni ideali per il suo sviluppo. Negli ultimi decenni l’essenza di Bergamotto ha trovato un nuovo ed apprezzato uso nell’industria alimentare, e dolciaria in particolare, come aromatizzante di liquori, creme, the, caramelle, canditi, gelati, sorbetti, granite e bibite, anche, già nel 1830 l’inglese Earl Grey aveva messo in commercio un tè aromatizzato al Bergamotto, il Twinings Earl Grey Tea, ancora oggi uno degli infusi più graditi dagli appassionati. Nel 1857 un confettiere della Francia nord-orientale, produsse per la prima volta le caramelle Bergamotes Nancy, con estratto di essenza di Bergamotto. Nel 1999 l’Olio essenziale di Bergamotto di Reggio Calabria ha ottenuto la certificazione DOP.

Per altre mie Ricette con il Bergamotto di Reggio Calabria, clicca sul nome.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!Marmellata di Bergamotto di Reggio Calabria

Precedente Lemon curd (Ricetta tradizionale e Bimby) Successivo Ricette con il Pandoro

Lascia un commento