Involtini filanti di Melanzane

Involtini filanti di Melanzane veloce contorno di verdure, con ripieno semplice e sfizioso. Molto facili da preparare e ottimi da gustare caldi o freddi…Involtini filanti di Melanzane

Involtini filanti di Melanzane – di Rosalba Vazzana

Ingredienti per circa 4 persone

  • 500 gr circa di Melanzane
  • Sale q.b.
  • Olio di Semi o Extra vergine di Oliva per friggere
  • qualche fetta spessa 1 cm di Caciocavallo silano (o Provola silana, oppre formaggio filante a gusto personale)
  • Origano q.b.

Procedimento: Lavare e far asciugare le Melanzane sopra un canovaccio di cotone. Tagliare le due estremità, poi sbucciare la parte centrale, lasciando una striscia di buccia ai lati, quindi tagliarle a fette nel senso della lunhezza in modo non molto sottile, di circa 8 mm – 1 cm. Disporle a strati in uno scolapasta cosparse di Sale. Lasciare riposare così per circa un’ora, facendo perdere il liquido amarognolo. Passato il tempo sciacquare le Melanzane sotto acqua corrente e strizzarle. Friggere le fette in una padella antiaderente con abbondante Olio ben caldo, rigirandole fino a doratura uniforme da entrambi i lati. Man mano che sono pronte, spostare le Melanzane dalla padella con una schiumarola e disporle in un piatto o vassoio ricoperto di carta assorbente (da pane o da cucina) per far scolare l’Olio in eccesso. Lasciare così fino a completo raffreddamento e nel frattempo tagliare a bastoncini il Caciocavallo. Allargare ogni fetta di Melanzana fritta sopra un piatto e mettere al centro un bastoncino di formaggio, quindi insaporire con un pizzico di Origano. Arrotolare la fetta di Melanzana su se stessa formando ogni singolo involtino. Adagiarli in una teglia da forno antiaderente o foderata con carta forno, leggermente distanziati l’uno dall’altro, con il lembo di chiusura dell’Involtino rivolto verso il basso. Cuocere in forno ventilato e preriscaldato a 180° per circa 10 minuti, giusto il tempo di far sciogliere il Caciocavallo. Servire gli Involtini filanti di Melanzane caldi, oppure a piacere personale si possono gustare anche freddi.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.