Crea sito

Frittata di Carciofi (Ricetta tradizionale e Bimby)

FRITTATA DI CARCIOFI… dalla mia Calabria un ottimo secondo o piatto unico dal gusto delicato e buonissimo. Saporita e sfiziosa è perfetta da servire in pranzi freddi, buffet oppure portare in scampagnate e gite fuori porta…Frittata di Carciofi

Frittata di Carciofi – di Rosalba Vazzana

Ingredienti (per 4-6 persone)

  • 400 gr di Carciofi freschi nettati o surgelati, oppure 300 gr di Carciofi sottolio e sgocciolati
  • Acqua q.b.
  • Succo di 1 limone
  • Olio extra vergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • 6 Uova
  • 50 gr di Pecorino del Monte Poro
  • 4 Cucchiai di Latte parzialmente scremato
  • Pepe nero q.b. (a piacere)
  • Prezzemolo fresco q.b. (a piacere)
  • Olio per friggere q.b.

Procedimento Tradizionale

– Pulire i Carciofi freschi tagliando il gambo e livellando le punte, poi eliminare le foglie esterne più dure, fino ad arrivare a quelle tenere, quindi dividere a metà i carciofi e se sono troppo grandi a spicchi grossi. Man mano che si puliscono i Carciofi immergerli in abbondante acqua e succo di limone per non farli annerire troppo.

– Mettere in un tegame (o padella dal fondo spesso) l’olio d’oliva, aggiungere i carciofi ben sgocciolati e un po’ di acqua, salare leggermente e cuocere a fuoco medio-basso per circa 15 minuti o comunque finché i carciofi non saranno teneri e ben cotti, controllando sempre che ci sia un piccolo livello di liquido per la cottura. Appena pronti togliere i carciofi dal tegame, tagliarli a fettine e mettere da parte.

– In una ciotola sbattere le uova, salare leggermente e aggiungere il latte, il pecorino e a piacere un pizzico di pepe nero e il prezzemolo tritato, poi appena freddi unire i carciofi e mescolare delicatamente.

– Riscaldare una padella di circa 24-26 cm di diametro, aggiungere 1-2 cucchiai di olio e spostare tutto il composto di uova e carciofi.

– Cuocere a fuoco medio basso, girando la frittata al momento giusto e aiutandosi con una paletta gira-frittata o un coperchio, quindi continuare la cottura fino al tempo necessario.

– Spostare la Frittata di Carciofi in un piatto da portata e servire. Ottima calda o fredda.

Procedimento Bimby (Versione Light)

– Pulire i Carciofi freschi tagliando il gambo e livellando le punte, poi eliminare le foglie esterne più dure, fino ad arrivare a quelle tenere, quindi dividere a metà i carciofi e se sono troppo grandi a spicchi grossi. Man mano che si puliscono i Carciofi immergerli in abbondante acqua e succo di limone per non farli annerire troppo.

Mettere all’interno del Boccale del Bimby l’Olio d’Oliva, aggiungere i Carciofi ben sgocciolati e un po’ di Acqua, salare leggermente e cuocere per 15 Min. a 100° Vel. Soft (TM21: cuocere con la Farfalla per 15 Min. a 100° Vel. 1) o comunque finché i Carciofi non saranno teneri e ben cotti, controllando sempre che ci sia un piccolo livello di Acqua per la cottura. Appena ben cotti togliere i Carciofi dal Bimby, tagliarli a fettine e mettere da parte. 

– In una ciotola sbattere le uova, salare leggermente e aggiungere il latte, il pecorino e a piacere un pizzico di pepe nero e il prezzemolo tritato, poi appena freddi unire i carciofi e mescolare delicatamente.

Senza lavare il Boccale versare 1 Litro di Acqua, chiudere il coperchio, posizionare il Varoma e foderare il suo Vassoio con cartaforno bagnata e strizzata. Adagiare tutto il composto di Uova e Carciofi e cuocere per 20-25 Min. a Varoma Vel. 1. Se la Frittata dovesse risultare ancora umida, prolungare di 5 minuti la cottura, oppure posizionarla in una teglia asciugandola in forno fin quando sarà dorata.

– Spostare la Frittata di Carciofi in un piatto da portata e servire. Ottima calda o fredda.

Per altre mie Ricette con i Carciofi clicca “QUI“. 

Nota: Per la realizzazione di questa Ricetta ho usato Carciofi sottolio dell’Azienda “Inserbo” di Angri (SA), lavorati a mano e conservati con il metodo tradizionale della scottatura a fresco. Questi Carciofi sono contenuti nel Box ‘O sole mio del Portale DegustEat, Azienda che seleziona i migliori produttori locali della Campania, offrendo eccellenze introvabili all’interno della grande distribuzione e associando questi prodotti crea Menù completi, semplici e veloci da preparare. Menù considerati dei veri e propri percorsi di degustazione, perfetti per 5 persone, pronti in pochi minuti, ideali da tenere in dispensa per le occasioni speciali: aperitivo, portata principale e fine pasto, alla scoperta delle eccellenze del territorio. Per informazioni e ordini: www.degusteat.itFrittata di Carciofi

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.