Fragole sciroppate al sole

Ecco le Fragole sciroppate al sole e preparate in una ottima coppa con panna fresca. Un dessert semplice e buonissimo che piace a grandi e piccini…Fragole sciroppate_FB

FRAGOLE SCIROPPATE AL SOLE – di Rosalba Vazzana

Ingredienti: 1 kg di Fragole, 700 gr di Zucchero

Procedimento: Inserire le Fragole in grandi barattoli di vetro. Aggiungere lo Zucchero e mescolare un po’ senza rovinare la frutta. Lasciare le Fragole esposte al sole per 4-5 giorni (fino a 7 giorni e comunque relativo al sole ricevuto) rigirandole di tanto in tanto nello sciroppo formatosi all’interno del barattolo. Passato il tempo necessario, filtrare e servire le Fragole sciroppate al sole in coppe con panna montata o crema di latte.

Consiglio: Conservare il succo ottenuto dalle Fragole sciroppate al sole, in frigorifero e utilizzarlo per farcire gelati e macedonie.

Note: Le Fragole sono dotate di un buon contenuto calorico a causa dell’elevato tenore zuccherino, ma rappresentano una fonte eccellente di Vitamina C e di Flavonoidi.

  • Come sceglierle: Comprate le Fragole solo in primavera, nel loro periodo di stagione. Devono essere possibilmente italiane, sode e di colore rosso vivo e uniforme. Nel caso presentino parti bianche o verde chiaro, significa che la fragola è ancora acerba. Se l’acquistate in vaschetta controllate che non ci siano frutti ammaccati o ammuffiti, perché nel giro di poco la muffa si può estendere a tutta la confezione. Il picciolo deve essere ancora ben attaccato al frutto. La dimensione della fragola non conta, tutte le fragole grandi e piccole sono ugualmente dolci e succose.
  • Come pulirle: Se non devono essere consumate subito è meglio non lavarle, non eliminarne il picciolo e non condirle. Devono essere lavate velocemente sotto l’acqua, tolta la rosetta di foglie con un movimento di torsione. Non mettetele mai a bagno. Per pulirle più accuratamente si può aggiungere all’acqua del risciacquo del limone o del vino bianco.
  • Come conservarle: Le Fragole sono facilmente deperibili, quindi vanno tenute in frigorifero, nello scomparto meno freddo, per 2-3 giorni al massimo, poste su vassoi di cartone o lasciate nel cestino in cui sono state acquistate, in modo che circoli l’aria.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook “Il mondo di Rosalba”… a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.