Crostata del vignaiolo

La Crostata del vignaiolo è una Torta di frutta fresca, farcita con crema al Latte senza Uova e decorata con Uva bianca e nera. Ricetta semplice e molto golosa, adatta per ogni momento della giornata o da condividere con gli amici…Crostata del vignaiolo

Crostata del vignaiolo – di Rosalba Vazzana

Ingredienti

Per la Crostata morbida (come da Impasto base): 2 Uova intere, 80 gr di Zucchero semolato, 80 gr di Burro morbidissimo (oppure 145 ml di Olio di Semi), 50 gr di Latte parzialmente scremato (circa 5 cucchiai colmi), 30 gr di Liquore secco da scegliere a piacere (circa 3 cucchiai colmi), 150 gr di Farina 00, ½ Bustina di lievito per dolci (circa 8 gr)

Per la Crema al Latte senza Uova (come da Ricetta base): 500 gr di Latte, 100 gr di Zucchero, 50 gr di Amido di Mais

Per la farcitura: Chicchi di Uva nera e Uva bianca q.b., Sciroppo zuccherino con 3 cucchiai di Acqua + 3 Cucchiaini di Zucchero, oppure di Miele.

Procedimento Tradizionale: In una terrina capiente lavorare le Uova e Zucchero con delle fruste, fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo. Aggiungere il Burro morbido e mescolare, poi il Latte, il Liquore, la Farina, il Lievito e amalgamare fino ad avere un impasto morbido e compatto. Imburrare e infarinare una Teglia per Crostate (con lo scalino) di Ø 28/30 cm. Spostare il composto e livellare battendo lo stampo leggermente sul tavolo. Cucinare in forno statico preriscaldato a 160-170° per 20 minuti. Sfornare e aspettare qualche minuto prima di togliere la Crostata dallo stampo. Nel frattempo preparare la Crema, mettendo il Latte in una pentola capiente e aggiungere lo Zucchero. Quando il Latte è tiepido e lo zucchero è sciolto, aggiungere l’Amido di Mais, girando con un cucchiaio di legno sempre nello stesso verso fino a raggiungere la consistenza desiderata. Composizione della Crostata del vignaiolo: Farcire la Crostata con la Crema fino ad arrivare al bordo. Appena fredda adagiare sopra gli acuni di Uva bianca tagliati a metà e privi dei semini, partendo dal bordo esterno e completando un giro. Poi sistemare al centro gli acini di Uva nera tagliati a metà e privi dei semini, decorare la Crostata formando un grappolo di Uva, poi completare la decorazione con acini di Uva bianca. Infine spennellare sopra lo sciroppo di Zucchero per lucidare l’Uva e mettere la Crostata del vignaiolo in frigo fino al momento di servire.

Procedimento Bimby: Inserire nel Boccale le Uova con lo Zucchero e lavorare per 2 Min. a Vel. 5. Aggiungere il Burro morbido e lavorare 1 Min. a Vel. 5., poi il Latte, il Liquore, la Farina, il Lievito e lavorare 1 Min. a Vel. 5. Imburrare e infarinare una Teglia per Crostate (con lo scalino) di Ø 28/30 cm. Spostare il composto e livellare battendo lo stampo leggermente sul tavolo. Cucinare in forno statico preriscaldato a 160-170° per 20 minuti. Sfornare e aspettare qualche minuto prima di togliere la Crostata dallo stampo. Nel frattempo preparare la Crema nel Bimby, senza lavarlo. Polverizzare lo Zucchero per 20 Sec. a Vel. Turbo. Unire tutti gli altri ingredienti e cuocere 7 Min. a 80° Vel. 4. Composizione della Crostata del vignaiolo: Farcire la Crostata con la Crema fino ad arrivare al bordo. Appena fredda adagiare sopra gli acini di Uva bianca tagliati a metà e privi dei semini, partendo dal bordo esterno e completando un giro. Poi sistemare al centro gli Acini di Uva nera tagliati a metà e privi dei semini, decorare la Crostata formando un grappolo di Uva, poi completare la decorazione con acini di Uva bianca. Infine spennellare sopra lo sciroppo di Zucchero per lucidare l’Uva e mettere la Crostata del vignaiolo in frigo fino al momento di servire.Crostata del vignaiolo

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Precedente Cannelloni con Ragù di Carne e Zucca Successivo Zuppa di Fagioli e Broccoli

Lascia un commento