Crema Gianduia

La Crema Gianduia fatta in casa o “Crema di Nocciole” piace a grandi e piccini. Ricetta semplice da preparare e approvata dal mio piccolo “esperto” di famiglia, perfetta da gustare su una buona fetta di pane o per farcire Crostate o altri Dolci…Crema Gianduia

Crema Gianduia

Ingredienti

  • 130 gr di Nocciole tostate
  • 100 gr di Cioccolato fondente
  • 100 gr di Cioccolato al latte
  • 100 gr di Cioccolato bianco
  • 140 gr di Latte (preferibilmente Intero)
  • 10 gr di Latte condensato (clicca sul nome per leggere la mia ricetta)
  • 140 gr di Zucchero
  • 10 gr di Olio di semi di girasole

Procedimento Tradizionale: Come prima cosa preparare in anticipo la pasta di nocciole, polverizzandole con lo Zucchero in un frullatore. Spostare il composto in un pentolino antiaderente e cuocere a fuoco medio basso mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Continuare per almeno 15 minuti fino a che si forma l’Olio della pasta di Nocciola. A questo punto sciogliere i tre tipi di Cioccolato a bagnomaria in una pentola molto capiente. Appena pronto aggiungere la pasta di Nocciole,  il Latte tiepido, il Latte condensato a temperatura ambiente e l’Olio di Semi. La differenza di temperatura e la forte concentrazione zuccherina aiuterà l’addensarsi della Crema Gianduia. Mescolare sempre con un cucchiaio di legno fino ad arrivare alla consistenza giusta. Travasare la Crema Gianduia in un barattolo di vetro quando ancora calda. Far raffreddare bene e poi conservare a discrezione in frigo o in dispensa, consumando entro un mese circa.

Procedimento Bimby: Mettere nel Boccale del Bimby lo Zucchero e lavorarlo per alcuni secondi a Vel. 9. Con la Spatola raccoglierlo sul fondo del Boccale, quindi aggiungere le Nocciole e tritare per 1 Min. a Vel. 5, raccogliere di nuovo sul fondo del Boccale con la Spatola e frullare per 20 Sec. a Vel. 8., raccogliere di nuovo sul fondo e azionare per altri 20 Sec. a Vel. 8, raccogliere sempre sul fondo e lavorare per 6 Min. a Vel. 5. Finito questo tempo si sarà formato l’Olio della pasta di Nocciola. A questo punto aggiungere i tre tipi di Cioccolato a pezzetti e frullare per 20 Sec. a Vel. 8, raccogliere tutto sul fondo e cucinare per 1 Min. e ½ a Vel. 5-6. Aggiungere il Latte, il Latte condensato e l’Olio di semi e cucinare per 7 Min. 50° a Vel. 6. Travasare la Crema Gianduia in un barattolo di vetro quando ancora calda. Far raffreddare bene e poi conservare a discrezione in frigo o in dispensa, consumando entro un mese circa.

Nota

  • Se non si hanno a disposizione Nocciole tostate, mettere quelle fresche in forno preriscaldato e ventilato e cuocere per circa 15 minuti a 180°.
  • Raccomando di usare ingredienti di ottima qualità, il gusto sarà dato principalmente da questo, quindi Nocciole ben tostate e Cioccolato fine per ottenere il miglior risultato.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Precedente Crostata con Confettura di Fragole Successivo Zucca rossa sottolio

Lascia un commento