Cotolette di Melanzane

Le Cotolette di Melanzane, semplici e veloci da preparare, a Reggio Calabria le serviamo come Antipasto, Aperitivo o sfizioso secondo di Verdure. Un piatto tradizionale che – per la gioia di tutti – nelle case del Sud non manca mai…Cotolette di Melanzane

Cotolette di Melanzane – di Rosalba Vazzana

Ingredienti

  • 500 gr di Melanzane
  • 100 gr circa di Pangrattato o Pane raffermo da grattugiare
  • 3-4 cucchiai di Pecorino grattugiato (oppure Parmigiano reggiano o Grana padano)
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo fresco (a piacere)
  • 1 spicchio piccolo di Aglio (a piacere)
  • 2 Uova
  • Farina 00 q.b.
  • Olio per friggere q.b.

Procedimento Tradizionale

Lavare e far asciugare le Melanzane sopra un canovaccio di cotone. Tagliare le due estremità, poi sbucciare la parte centrale, lasciando una striscia di buccia ai lati, quindi tagliarle a fette nel senso della lunghezza in modo non molto sottile, di circa 8 mm – 1 cm. Disporle a strati in uno scolapasta cosparse di Sale. Lasciare riposare così per circa un’ora, facendo perdere il liquido amarognolo. Passato il tempo sciacquare le Melanzane sotto acqua corrente e tamponarle leggermente con carta assorbente. In un recipiente, basso e largo, preparare il necessario per la panatura, inserendo il Pangrattato, il Pecorino grattugiato, il Pepe nero, un pizzico di Sale, il Prezzemolo e lo spicchio di Aglio tritati finemente. In un altro recipiente sbattere le Uova e aggiungere un pizzico di Sale. Infine preparare un ultimo recipiente con la Farina e mettere tutti i preparati da parte. Con l’aiuto di una forchetta o di una pinza, passare le fette di Melanzane prima nella Farina, poi nell’Uovo sbattuto e infine nel Pangrattato saporito, pressando per far aderire bene. Scrollare la parte in eccesso e se si vuole una panatura più consistente ripetere ancora una volta il passaggio nell’Uovo e nel Pangrattato. Friggere le Cotolette in Olio ben caldo, a fuoco medio-alto, rigirando più volte fino a cottura desiderata. Spostare le Cotolette di Melanzane in un piatto con carta assorbente e gustarle ben calde.

Procedimento Bimby

Lavare e far asciugare le Melanzane sopra un canovaccio di cotone. Tagliare le due estremità, poi sbucciare la parte centrale, lasciando una striscia di buccia ai lati, quindi tagliarle a fette nel senso della lunghezza in modo non molto sottile, di circa 8 mm – 1 cm. Disporle a strati in uno scolapasta cosparse di Sale. Lasciare riposare così per circa un’ora, facendo perdere il liquido amarognolo. Passato il tempo sciacquare le Melanzane sotto acqua corrente e tamponarle leggermente con carta assorbente. Inserire nel Boccale del Bimby il Pane raffermo e gratugiare per 10 Sec. a Vel. 6-7, oppure usare Pangrattato, unendo il Pecorino grattugiato, il Pepe nero, un pizzico di Sale, il Prezzemolo, lo spicchio di Aglio a pezzi amalgamando tutti gli ingredienti per 10 Sec. a Vel. 6-7, poi mettere da parte in un recipiente basso e largo. In un altro recipiente sbattere le Uova e aggiungere un pizzico di Sale. Infine preparare un ultimo recipiente con la Farina e mettere tutti i preparati da parte. Con l’aiuto di una forchetta o di una pinza, passare le fette di Melanzane prima nella Farina, poi nell’Uovo sbattuto e infine nel Pangrattato saporito, pressando per far aderire bene. Scrollare la parte in eccesso e se si vuole una panatura più consistente ripetere ancora una volta il passaggio nell’Uovo e nel Pangrattato. Friggere le Cotolette in Olio ben caldo, a fuoco medio-alto, rigirando più volte fino a cottura desiderata. Spostare le Cotolette di Melanzane in un piatto con carta assorbente e gustarle ben calde.

Nota

A gusto personale è possibile cuocere le Cotolette di Melanzane senza Olio su una piastra molto calda o padella antiaderente, oppure in Forno ventilato, disposte sopra una teglia foderata con carta forno e cotte a 200° per circa 10-15 minuti, rigirandole un paio di volte durante la cottura, fino ad avere panatura dorata e croccante.

Per altre mie Ricette con le Melanzane clicca “QUI“. Cotolette di Melanzane

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Precedente Polpette di Pollo Successivo Quiche con Patate e Prosciutto

Lascia un commento