Crea sito

Calamari in umido (Ricetta tradizionale e Bimby)

I Calamari in umido è un secondo tradizionale di Pesce che si prepara in pochissimo tempo. Sugo corposo, qualche aroma, se piace un po’ di Peperoncino ed ecco pronto un piatto semplice e saporito, da gustare anche su Crostini di Pane tostato oppure condire la Pasta…Calamari in umido

Calamari in umido

Ingredienti (per 4 persone)

  • Olio extravergine di Oliva q.b.
  • 2 spicchi di Aglio
  • 800 gr di Pomodori pelati
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 1 Kg di Calamari freschi
  • 60 ml di Vino bianco
  • un ciuffetto di Prezzemolo fresco
  • Peperoncino piccante fresco (a piacere)

Procedimento Tradizionale

In un tegame basso e antiaderente mettere un filo di Olio d’Oliva e uno spicchio d’Aglio. Far dorare per un paio di minuti a fuoco basso e unire i Pomodori pelati, precedentemente schiacciati con una forchetta. Cuocere il sugo per circa 25-30 minuti a fuoco molto basso, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Insaporire con un pizzico di Sale e uno di Pepe nero, se necessario aggiungere un po’ di Acqua e a fine cottura eliminare lo spicchio d’Aglio. Tagliare i Calamari (precedentemente puliti) ad anelli, il mantello e le pinne a listarelle di circa ½ cm e lasciare interi i tentacoli. Mettere a scolare i Calamari e nel frattempo soffriggere uno spicchio d’Aglio in una padella antiaderente con un filo di Olio d’Oliva, per un paio di minuti. Unire i Calamari ben sgocciolati e cuocere per 3-4 minuti a fuoco vivo. Sfumare con il Vino bianco e lasciare evaporare per 5 minuti circa, sempre a fuoco sostenuto. Togliere l’Aglio e trasferire i Calamari nel tegame con il sugo già pronto. Far insaporire per circa 10-15 minuti a fuoco medio-basso e regolare di Sale. A fuoco spento insaporire con Prezzemolo fresco tritato e a piacere aggiungere anche un pizzico di Pepe nero e qualche pezzetto di Peperoncino piccante fresco. Servire i Calamari in umido e gustare ben caldi, anche su Crostini di Pane tostato e con il sugo si può insaporire la Pasta.

Procedimento Bimby

Tagliare i Calamari (precedentemente puliti) ad anelli, il mantello e le pinne a listarelle di circa ½ cm e lasciare interi i tentacoli. Mettere a scolare i Calamari e nel frattempo inserire nel Boccale del Bimby l’Olio d’Oliva, l’Aglio e soffriggere per 3 Min. a 100° Vel. 4. Unire i Calamari e insaporire per 3 Min. a 100°, Velocità Soft, Antiorario (se si utilizza il TM21 a 100° Vel. 1). Irrorare con il Vino bianco, unire i Pomodori pelati, precedentemente schiacciati con una forchetta, insaporire con un pizzico di Sale e uno di Pepe nero e cuocere per 30 Min. a 100°, Velocità Soft, Antiorario (se si utilizza il TM21 a 100° Vel. 1).  A fine cottura, regolare di Sale, insaporire con Prezzemolo fresco tritato e a piacere aggiungere ancora un pizzico di Pepe nero e qualche pezzetto di Peperoncino piccante fresco. Servire i Calamari in umido e gustare ben caldi, anche su Crostini di Pane tostato e con il sugo si può insaporire la Pasta.

Nota: Se avanzano Calamari in umido, si possono conservare per 1-2 giorni in frigorifero e riscaldare prima di consumarli, oppure congelarli ma solo se il Pesce era fresco e non decongelato.

Per la Ricetta ho consultato il Sito di Giallo Zafferano.

Se vuoi consultare altre mie RICETTE DI PESCE IN UMIDO, clicca sui nomi: Seppie con Piselli, Pesce Stocco alla ghiotta, Merluzzo con Patate e Olive.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!Calamari in umido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.