Brioche con il tuppo

Cu tuppu non t’eppi, senza tuppu t’eppi. Cu tuppu o senza tuppu basta chi t’eppi e
comu t’eppi t’eppi!” (antica filastrocca calabrese)

La Brioche con il tuppo, “Brioscia cu tuppu”, è tipica delle pasticcerie e gelaterie di Reggio Calabria e di tutto il Sud. Il nome deriva dalla forma dello chignon, “u tuppu” cioè il modo con cui le donne in antichità usavano raccogliere e sistemare i propri capelli. Queste Brioche, sofficissime e profumate, si gustano da sole spolverate con Zucchero a velo oppure insieme a una buona bibita con Sciroppo di Latte di Mandorla o ancora Gelato o Granita per colazione, pranzo o cena!Brioche con il tuppo

Brioche con il tuppo – di Rosalba Vazzana

Ingredienti

  • 175 gr di Latte parzialmente scremato
  • 75 gr di Burro a temperatura ambiente
  • 1 cubetto di Lievito di Birra (circa 20-25 gr)
  • 100 gr di Zucchero
  • 20 gr di Miele
  • 1 bustina di Aroma per Brioche
  • 1 Baccello di Vaniglia oppure 1 bustina di Vanillina
  • 2 Uova intere
  • 1 pizzico di Sale
  • 500 gr di Farina 00
  • Per spennellare: 1 Tuorlo con 2 cucchiai di Latte
  • Zucchero a velo a piacere

Procedimento Tradizionale

Inserire in una ciotola capiente il Latte leggermente tiepido insieme al Burro, il Lievito e lo Zucchero e con un cucchiaio sciogliere tutti gli ingredienti. Aggiungere il Miele, l’Aroma per Brioche, i Semi della Vaniglia (incidere il Baccello e raschiare con la lama di un coltello) oppure 1 bustina di Vanillina, le 2 Uova precedentemente sbattute e amalgamare bene tutto. Unire il pizzico di Sale e la Farina, lavorando per parecchi minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Sbattere per molte volte il panetto su un piano da lavoro. Fare lievitare in una ciotola con coperchio a chiusura ermetica per 1 ora. Dividere l’impasto formando 13-14 palline grandi di circa 60 gr e altrettante palline piccole di circa 15 gr. Fare un incavo con il pollice al centro della pallina grande e sistemare sopra quella piccola, “u tuppu”. Posizionare ben distanziate in teglie da forno. Spennellare con il Tuorlo mescolato al Latte, coprire le Brioche con un canovaccio di cotone e lasciare lievitare per altre 2 ore. Spennellare ancora un altro po’ con il Tuorlo mescolato al Latte e cuocere in forno statico preriscaldato per circa 15 minuti a 180°, fino a cottura e doratura. Gustare le Brioche con il tuppo da sole spolverate con Zucchero a velo oppure insieme a una buona bibita con Sciroppo di Latte di Mandorla o ancora Gelato o Granita.Brioche con il tuppo

Procedimento Bimby

Inserire nel Boccale il Latte, il Burro, il Lievito, lo Zucchero e lavorare per 1 Min. a 37° Vel. 4. Aggiungere il Miele, l’Aroma per Brioche, i Semi della Vaniglia (incidere il Baccello e raschiare con la lama di un coltello) oppure 1 bustina di Vanillina, le 2 Uova e impastare per 1 Min. a Vel. 5-6. Livellare l’impasto nel Boccale con la Spatola e lavorare per 5 Min. a Vel. Spiga. Fare lievitare in una ciotola con coperchio a chiusura ermetica per 1 ora. Dividere l’impasto formando 13-14 palline grandi di circa 60 gr e altrettante palline piccole di circa 15 gr. Fare un incavo con il pollice al centro della pallina grande e sistemare sopra quella piccola, “u tuppu”. Posizionare ben distanziate in teglie da forno. Spennellare con il Tuorlo mescolato al Latte, coprire le Brioche con un canovaccio di cotone e lasciare lievitare per altre 2 ore. Spennellare ancora un altro po’ con il Tuorlo mescolato al Latte e cuocere in forno statico preriscaldato per circa 15 minuti a 180°, fino a cottura e doratura. Gustare le Brioche con il tuppo da sole spolverate con Zucchero a velo oppure insieme a una buona bibita con Sciroppo di Latte di Mandorla o ancora Gelato o Granita.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!Brioche con il tuppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.