Zeppole al forno

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di Klo! Oggi una classica ricetta per la festa del papà: le zeppole al forno. Un dolce tipico del mese di marzo perché legato alla festa del 19 Marzo, che vengono fatte anche fritte.
Io ho voluto farle al forno perché più semplici e leggere.
Un dolce fatto con la pasta choux, quella dei bignè per capirci, ripiena di crema pasticciera. La tradizione vuole che quesi dolci vengano fatti piuttosto grandi, in modo da tagliarli e condividerli, o, se siete golosi, mangiarli a morsi come una gigantesca brioches. Io in questa ricetta ho pensato di farle più piccole, tipo monoporzione, ma voi potete farle grandi quanto volete. Con questa ricetta io ho ricavato 18 mini zeppole, se volete farne più grandi riuscirete ad ottenerne almeno 10 grandi.
Provatela e fatemi sapere eni commenti.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti zeppole al forno

Per la pasta choux

  • 180 mlacqua
  • 80 gburro
  • 150 gfarina 00
  • 4uova
  • 1 pizzicosale

Per la farcitura

  • crema pasticcera (trovate la ricetta nel link)
  • 18amarene sciroppate
  • q.b.zucchero a velo (a piacere)

Preparazione zeppole al forno

Per la pasta choux

  1. In una pentola versare acqua, burro, un pizzico di sale e accendere a fuoco basso (1).

    Con una frusta amalgamare bene.

    Setacciare la farina e incorporarla in pentola poco a poco evitando di fare grumi (2).

    Una volta incorporato bene il tutto spegnere il fuoco e far raffreddare.

    Unire le uova incorporandole una alla volta al composto (3).

    Mescolare bene, anche con l’aiuto di un cucchiaio (4).

  2. Con la pasta ottenuta riempire una sac a poche (5).

    Creare dei dischi ben distanziati su di una teglia da forno coperta da carta forno (6).

    Cuocere in forno ventilato a 180° per 20 minuti, dopodiché spegnere il forno e lasciare ancora dentro le zeppole per 10 minuti, in modo che non abbiamo troppo sbalzo termico e non si affloscino (7).

  3. Lasciar raffreddare completamente

Per la racitura

  1. Dopo aver preparato la Crema pasticcera, riempite una sac a poche con un becco fine e potrete riempirle in 2 modi:

    1 – Tagliandole a metà e farcendole nel mezzo, terminando con della crema al di sopra.

    2 – Con la punta della sac a poche le infilziamo al di sotto e le riempiamo come fossero dei bignè. Terminando poi con un filo di crema in superficie.

    Come tocco finale appoggia in cima ad ogni zeppola un’amarena, dopo averle fatte sgocciolare bene dal loro sciroppo (potete usare un colino piccolo).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.