Torta Sant’Orfeo

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di Klo. Oggi una ricetta dolce: torta Sant’Orfeo. Torta tipica Umbra che però sembra che gli umbri non conoscano, quasi dimenticata. Un dolce da una consistenza diversa dal solito sia durante la preparazione che al gusto. L’impasto deve essere preparato seguendo i vari procedimenti, noterete infatti che otterrete un impasto compatto quasi asciutto. Aggiungendo mano mano gli ingredienti andrà ad ammorbidirsi.

Molto golosa e piena di frutta, quali le mele ed una pera con una nota profumata data dalla cannella e l’aggiunta di uvetta lasciata a macerare insieme al rum. Ottima come colazione o come merenda. Chi mi conosce sa che amiamo molto le mele, infatti troverete tante ricette nel mio blog, intanto vi lascio qualche altra idea come Sbriciolata alle mele, Mele cotte, Composta di mele . Un giorno per caso sono venuta a conoscenza di questa ricetta che poi come sempre ho rivisitato a modo mio che vi consiglio di provare perché è super buona!
Fatemi sapere nei commenti. Klo
Seguite passo passo la ricetta nel video qui.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti torta Sant’Orfeo

  • 5mele Renette
  • 1pera Abate
  • 150 gburro
  • 2uova
  • 100 guvetta
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.cannella in polvere
  • 200 gfarina 00
  • 100 gzucchero di canna
  • 2 cucchiairum
  • 2 cucchiailatte
  • q.b.limone

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Spatola
  • Carta forno
  • Teglia a cerniera rotonda antiaderente 24 cm di diametro

Preparazione torta Sant’Orfeo

  1. Come prima cosa versiamo il rum nella ciotola insieme all’uvetta e mettiamo da parte (1).

    Lavare accuratamente le mele e la pera, sbucciarle e tagliarle a dadini. Mettere da parte con pochissimo limone per non farle diventare nere.

    Sciogliere in microonde fino a fonderlo il burro. Deve essere caldissimo.

    Versarlo in una ciotola molto capiente, poco per volta aggiungere la farina mescolando senza fermarsi (2).

    Aggiungere un uovo alla volta, deve incorporarsi tutto all’impasto prima di aggiungere il secondo (3).

    Sempre con la frusta mescolare lo zucchero di canna fino a completo assorbimento (4).

  2. Il composto deve essere compatto quasi asciutto (5).

    Aggiungere l’uvetta e con un cucchiaio girare (6).

    Mettere il lievito e i cucchiai di latte, mescolare (7 e 8).

  3. Aggiungere la cannella ed incorporare (9).

    In ultimo buttare nella ciotola la mela e al pera.

    Incorporare bene il tutto (10 e 11).

    Foderare la teglia con carta forno ed ungere i bordi. Versare il composto e livellare con il cucchiaio (12).

  4. Infornare a 170′ forno ventilato per 50 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.