Torta pere noci e sciroppo d’acero

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di klo. Oggi una torta: torta pere noci e sciroppo d’acero.
Un connubio di sapori e dolcezza grazie agli ingredienti. Nelle mie ricette uso spesso lo sciroppo d’acero, Cookies light oppure Torta di carote. E’ un liquido zuccherino ottenuto bollendo la linfa dell’acero da zucchero e dell’acero nero. Può essere considerato un dolcificante naturale meno calorico rispetto allo zucchero bianco. Ricco di sali minerali. Viene utilizzato tanto nei paesi freddi, soprattutto in canada.
La raccolta dello sciroppo avviene in primavera.
In questa ricetta regalerà tanta dolcezza contrastando l’amaro delle noci.
Se vi piacciono le mie ricette scrivetemi e fatemi sapere nei commenti.
Seguite passo passo le foto qui sotto.

Cliccate qui per vedere il video passo passo

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti torta pere noci e sciroppo d’acero

150 g farina 00
1 uovo
65 g zucchero di canna
70 ml sciroppo di acero
1 bustina lievito in polvere per dolci
80 g yogurt magro
50 ml olio di semi di girasole
40 g noci (gia sgusciate)
1 pera

Strumenti torta pere noci e sciroppo d’acero

1 Teglia a cerniera cm 18 / 20
1 Ciotola
Fruste elettriche

Passaggi torta pere noci e sciroppo d’acero

In una ciotola rompere l’uovo, unire lo zucchero e versare 60 ml di sciroppo d’acero. Lavorare fino a renderlo spumoso per almeno 4/5 minuti (1).
Aggiungere lo yogurt e l’olio di semi di girasole. Continuare con la frusta per tre minuti (2).
Mettere la farina e la bustina di lievito e lavorare il composto fino ad ottenere un composto omogeneo (3).
Lavare la pera, sbucciarla e tagliarla a dadini. Aggiungerla all’impasto e mescolare con un cucchiaio (4).

Unire anche le noci e mescolare ancora (5).
Foderare lo stampo con carta forno, ungere i bordi e versare il composto ottenuto. Decorare in superficie con le noci avanzate (6).

Cuocere a forno ventilato a 180′ per 35/40 minuti. Fare la prova stecchino.

Sfornare la torta e quando è ancora calda e spennellare con lo sciroppo d’acero.
Tagliare e gustare.

La torta si conserva per più giorni conservandola in frigorifero. Al momento del consumo lasciare a temperatura ambiente per qualche minuto.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.