Taccole con pancetta affumicata

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di klo. Oggi un contorno stagionale, primaverile: taccole con pancetta affumicata.

Un contorno dal gusto deciso, quello della pancetta affumicata cotta. Pochi ingredienti, tra cui i principali, le taccole fresche di stagione, passata di pomodoro e la pancetta affumicata.

Da abbinare ad una buona fetta di carne oppure a delle Polpette svuotafrigo.

Se preferite invece cuocere le taccole in modo più leggero seguite Piattoni, sempre con passata di pomodoro ma senza pancetta.

Seguite le foto qui sotto e scrivetemi nei commenti sarò felice di rispondervi.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti taccole con pancetta affumicata

360 g taccole (già pulite)
100 g pancetta affumicata
210 g polpa di pomodoro
2 bicchierini vino bianco
1 cipolla bianca (piccola)
2 bicchieri acqua
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
2 cucchiaini sale fino

Strumenti taccole con pancetta affumicata

1 Padella
1 Coperchio
Taglieri

Passaggi taccole con pancetta affumicata

Come primo passaggio peliamo la cipolla e tagliamola a fettine sottili. Mettiamo in padella con l’olio evo e facciamola rosolare a fiamma bassa per 5 minuti (1).

Nel frattempo tagliamo a dadini piccoli il nostro pezzo di pancetta affumicata. Uniamola in padella e proseguiamo la cottura per altri 5 minuti (2).

Sfumiano con il vino e facciamo evaporare (3).

Ora laviamo sotto acqua corrente le taccole. Eliminiamo le due estremità e tagliamole a metà (4).

Aggiungiamole alla cipolla e alla pancetta affumicata.

Versiamo la polpa di pomodoro, saliamo a piacere (5).

Versiamo l’acqua, copriamo con un coperchio e cuociamo le nostre taccole con pancetta per circa 45 minuti a fiamma moderata (6). Se servisse aggiungere acqua tiepida e continuare la cottura. Le taccole dovranno essere morbide.

Servire tiepide con una buona fetta di pane.

Sarà possibile gustarle anche fredde. Potrete prepararle con anticipo e scaldarle al momento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.