Polpettone in crosta

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di Klo! Oggi vi presento un classico secondo piatto: il polpettone in crosta. UN secondo piatto a base di carne, ma in crosta di pasta sfoglia per renderlo ancora più morbido e gustoso. un ‘ottimo consiglio anche per far mangiare la carne ai più piccoli, perché rimarrà una pietanza morbida, succosa e gustosissima.
IO in questa ricetta ho aggiunto anche una decorazione per Halloween, ma voi potete anche non decorarlo cosi e chiudere l’involucro liscio.
Se volete potete anche guardare la mia pagina con il MENU DI HALLOWEEN, dove troverete tanti spunti per la serata più paurosa dell’anno, soprattutto per sorprendere i più piccoli.
Provate questa mia ricetta e fatemi sapere nei commenti.

Dopo le istruzioni, trovate anche la preparazione del polpettone semplice, senza avvolgerlo nella pasta
sfoglia e senza bacon, un’ottima variante da provare e accompagnare con le patate al forno.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il polpettone

  • 350 gcarne macinata (scelta (manzo))
  • 250 gcarne macinata (mista (manzo))
  • 2uova
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 2 fettepancarrè
  • 8 fettebacon
  • q.b.latte

Per la crosta

  • 1 rotolopasta sfoglia

Per il polpettone semplice

  • 3patate
  • 2 fogliesalvia

Preparazione Polpettone in crosta

  1. Versare la carne,4 fette di bacon, le uova, il parmigiano, il pane, un goccio di latte, sale e pepe in una terrina e amalgamare bene il tutto.

  2. Stendere la pasta sfoglia, ritagliare da entrambi i lati corti circa 2 cm di pasta che servirà per decorazione. Adagiarci 2 fette di bacon.

  3. disporre l’impasto la di sopra.

  4. Ricoprire con le fette di bacon rimaste.

  5. Chiudere la pasta sfoglia prima dal lato lungo e poi arrotolando gli estremi per chiudere il tutto.

  6. Con la pasta sfoglia lasciata da parte in precedenza formare delle striscioline e adagiarle sopra il polpettone.

  7. Per Halloween ho pensato di intrecciare delle striscioline a quelle già utilizzate, in modo che sembri una mummia. Con un’oliva nera denocciolata tagliata a metà ho fatto gli occhi.

  8. Cuocere a forno ventilato a 170° per 50 minuti. Verso la fine del tempo coprire con la carta stagnola per evitare che le stiscioline si scuriscano e terminare la cottura.

Variante polpettone semplice

  1. Create l’impasto del polpettone, come in precedenza.

    Cospargete in una teglia antiaderente da forno un filo d’olio.

  2. Adagiateci il polpettone

  3. Intanto tagliate 3 patate a pezzettini, il più possibile uguali

  4. Adagiatele insieme al polpettone e disponete due foglie di salvia al di sopra.

  5. Infornate a forno ventilato sempre per 50 minuti, girandolo a metà cottura e mescolando le patate

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.