Pesce finto

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di Klo! Oggi vi presento un piatto che nella mia famiglia non manca mai durante le feste di Natale: Il Pesce finto. Io lo chiamo così, non è altro che un insieme di tonno e patate compatto da servire freddo, una ricetta veloce e sfiziosa, ottimo anche come antipasto e che piace tanto ai bambini.

Inoltre potete sbizzarrirvi a decorarlo come più vi piace, io gli ho dato la forma di un pesce, che è un classico, ma potete dare sfogo alla vostra fantasia.
Potrete anche dare la forma di un albero di natale o di un babbo natale.
Vi consiglio anche di farvi aiutare a decorare questo delizioso piatto dai vostri bambini.
Se vi piace il tonno consiglio di provare Brisè salata con tonno cipolle patate.

Provatelo e fatemi sapere nei commenti!
Seguite passo passo le foto qui sotto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti pesce finto

Un piccolo trucco per lessare velocemente le patate: metterle a cuocere nel microonde dentro una ciotola, per circa 6/7 minuti. Saranno lessate alla perfezione.
  • 400 gPatate (già lessate)
  • 160 gTonno (in scatola)
  • 2 cucchiaiMaionese
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 10olive verdi
  • 1carota
Seguite il video per la preparazione

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • Piatto
  • Schiacciapatate

Preparazione

  1. Come prima cosa lessare le patate in acqua oppure come consigliato cuocerle in microonde.Saranno cotte in entrambi i casi quando la forchetta entrerà senza fatica all’interno delle patate.

    Sbucciare le patate e schiacciarle in una ciotola con uno schiaccia patate o con la forchetta.

    Aprire le scatolette del tonno e far sgocciolare l’olio in eccesso. Metterlo insieme alle patate e alla maionese (1 e 2).

  2. Amalgamare bene tutti gli ingredienti.

    Prendere un piatto che possa contenere il vostro pesce finto.

    Poco per volta adagiare un pò del composto fino ad ottenere la forma desiderata.

    Decorare il pesce con le olive e la carota.

    Conservare in frigorifero per almeno 2 ore.

    Servire e gustare.

Questa ricetta fa anche parte del MENU’ DI NATALE, prendete ispirazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.