Pasta e lenticchie

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di klo. Oggi un piatto unico: pasta e lenticchie.
Un piatto tipico autunnale ed invernale, da gustare sia brodosa che più asciutta, aiuterà a scaldarsi nelle giornate fredde. In questa ricetta si può usare la pasta corta tipo ditalini o pasta mista. Un piatto unico che contiene carboidrati e proteine. La mia ricetta in questo caso, è antispreco perché mi erano avanzate delle Lenticchie stufate. Ecco che il giorno dopo ho fatto una deliziosa pasta.
Se non le avete potete utilizzare anche quelle già pronte in scatola, basterà aggiungere un misto per soffritto e proseguire con la ricetta.
Se vi piacciono le mie ricette scrivetemi nei commenti mi farà piacere.
Seguite le foto passo passo qui sotto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti pasta e lenticchie

Per la cottura delle lenticchie (250g)

  • 70 glenticchie secche
  • 1/4cipolla
  • 1/2carota
  • 2 cucchiaiconcentrato di pomodoro
  • 1/2 gambosedano
  • 2 fogliesalvia
  • 1 cucchiainosale
  • 500 mlacqua

Per la pasta e lenticchie

  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 fogliesalvia
  • 1/2 ramettorosmarino
  • 100 gditalini
  • 400 mlacqua
  • 2 cucchiainisale grosso

Strumenti

  • Pentola
  • Mestolo
  • Pentolino per bollire acqua

Preparazione pasta e lenticchie

Per le lenticchie

  1. Lavare accuratamente salvia e sedano.

    Pelare la carota e la cipolla.

    Tritare tutto finemente e mettere nella padella insieme all’olio (1).

    Far soffriggere carota, sedano, salvia, cipolla per qualche minuto, aggiungere il pomodoro concentrato e continuare per un minuto (2).

    Aggiunger le lenticchie, salare e pepare. (3).

    Versare l’acqua (4).

Per la pasta e lenticchie

  1. In una padella mettere l’olio con la salvia e il rosmarino. Soffriggere per due minuti (1).

    Aggiungere le lenticchie insieme all’acqua tiepida e portare quasi a bollore (2 e 3).

    Unire la pasta e cuocere per il tempo richiesto sulla confezione mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno (4).

  2. Servire calda e gustare.

    A piacere aggiungere del parmigiano reggiano.

Se utilizzerete le lenticchie in scatola, consiglio di fare un leggero soffritto con carota, cipolla e sedano, oppure basterà della sola cipolla che donerà gusto e sapore. Aggiungete anche del sugo di concentrato e salare a piacere. Ricordatevi anche che salvia fresca e rosmarino daranno una nota profumata al piatto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.