Pasta allegra

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di klo. Oggi un primo piatto per grandi ma soprattutto per piccini: pasta allegra. Vi state chiedendo perché pasta allegra? Perché ho utilizzato diversi tipi di pasta, tutti quei mucchietti di pasta che avanzano e rimangono in dispensa.

Ho poi cotto della buona passata di pomodoro e aggiunto mozzarella, prosciutto cotto e panna da cucina. Ripassata poi in forno per ottenere una leggera gratinatura.

Segiute passo passo le foto qui sotto.

Scrivetemi nei commenti sarò felice di rispondervi.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 5 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti pasta allegra

per la farcitura

1 mozzarella (125 grammi)
80 g prosciutto cotto
200 ml panna da cucina
2 cucchiai parmigiano grattugiato

per la passata di pomodoro

1 scalogno
350 g passata di pomodoro
3 cucchiaini sale
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
3 foglie basilico

per la pasta

400 g pasta (modelli misti)
2 l acqua
4 cucchiaini sale grosso

Strumenti pasta allegra

1 Pentola alta per cuocere la pasta
1 Pentola per cuocere la passata di pomodoro
2 Mestoli di legno
1 Teglia antiaderente per la cottura in forno
Alluminio

Passaggi pasta allegra

Portiamo la pentola sul fuoco e portiamo a bollore l’acqua per la pasta.

Nel frattempo peliamo e tritiamo grossolanamente con un coltello lo scalogno, mettiamolo in pentola con l’olio evo e facciamo soffriggere per 3 minuti (1).

Versiamo la passata di pomodoro, saliamo, aggiungiamo il basilico e facciamo cuocere per circa 25 minuti (2).

Quando l’acqua bolle, saliamo con il sale grosso, buttiamo la pasta e cuociamo per il tempo richiesto sulla confezione (3).

Al termine scolare e mettere in una ciotola capiente (4).

Nel frattempo che cuoce la pasta e il sugo tagliamo il prosciutto cotto a piccoli pezzi e la mozzarella a dadini piccoli.

Unire nella ciotola insieme alla pasta il sugo cotto (5), la mozzarella a dadini, il prosciutto cotto tagliato (6) e la panna da cucina (7). Mescolare con un cucchiaio di legno.

Mettere la pasta condita nella teglia antiaderente, spolverare con il formaggio grattugiato e cuocere in forno ventilato a 180′ coperta con carta stagnola per 15 minuti (8).

Proseguire la cottura senza carta stagnola con funzione grill per altri 5 minuti.

Se vi piace la pasta vi consiglio anche Pasta pasticciata alle zucchine grigliate, noi in famiglia andiamo matti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.